Apri il menu principale
Steve Borthwick
Steve Borthwick cropped.jpg
Borthwick nel settembre 2012 con la maglia dei Saracens
Dati biografici
Paese Regno Unito Regno Unito
Altezza 198 cm
Peso 113 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Inghilterra Inghilterra
Ruolo Seconda linea
Ritirato 2014
Carriera
Attività di club¹
1998-2008 Bath 163 (20)
2008-2014 Saracens 102 (10)
Attività da giocatore internazionale
2001-2010 Inghilterra Inghilterra 57 (10)
Attività da allenatore
2014- Giappone Giappone All. 2ª
Palmarès internazionale
Finalista RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 2007

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 31 maggio 2014

Stephen William Borthwick (Carlisle, 12 ottobre 1979) è un ex rugbista a 15 britannico, internazionale per l'Inghilterra, a lungo tallonatore di Bath e Saracens, dal 2014 allenatore in seconda della Nazionale giapponese.


BiografiaModifica

Cresciuto a Preston (Lancashire), Borthwick compì gli studi presso la Hutton Grammar School, della cui squadra di rugby, con la quale intraprese anche un tour in Australia, fu capitano. Successivamente fu ingaggiato dai Preston Grasshoppers R.F.C.[1] e, nel 1998, ebbe il suo contratto da professionista con il Bath; contemporaneamente si iscrisse alla locale Università per ivi compiere gli studi economico/politici.

Con il Bath Borthwick visse la sua miglior stagione di campionato nel 2003-04: impiegato di frequente a causa dell'assenza di molti giocatori impegnati nella Coppa del Mondo, guidò la squadra con successo al primo posto della Premiership, anche se la squadra perse poi la finale; le sue prestazioni gli valsero comunque l'ingresso nella rosa dei nominati al titolo di giocatore dell'anno.

Borthwick esordì in Nazionale nel 2000, nel corso del tour in Sudafrica. Considerato troppo leggero per il rugby internazionale, ciononostante riuscì a ritagliarsi un ruolo stabile nella squadra. Chiamato anche dall'Inghilterra "A", della quale fu capitano dal 2001[1], fece ritorno alla selezione maggiore in occasione dei test match d'avvicinamento alla Coppa del Mondo di rugby 2003, dalla cui rosa fu comunque tenuto fuori insieme ad altri giocatori come ad esempio Simon Shaw: questi furono aggregati alla spedizione come riserve.

Divenne titolare più o meno fisso dopo la Coppa del Mondo, e rimase in squadra nei Sei Nazioni 2006 e 2007. Il tecnico Brian Ashton lo incluse nella rosa inglese alla Coppa del Mondo 2007 in Francia, nel corso della quale disputò tre incontri nella fase a gironi; convocato per il Sei Nazioni 2008, disputò tutti gli incontri di tale edizione del torneo e, il 10 febbraio 2008, a Roma contro l'Italia, vestì per la prima volta la fascia da capitano a causa dell'assenza di Phil Vickery.

Nel gennaio 2008 Borthwick annunciò la sua decisione di lasciare il Bath a fine stagione per trasferirsi ai Saracens, club londinese anch'esso militante in Premiership[2]; lasciò in eredità alla sua ex squadra la Challenge Cup 2007-2008, vinta poco prima di trasferirsi.

Con i Saracens Borthwick si aggiudicò la Premiership 2009-10 e disputò altre due finali, entrambe perse, nel 2013 e 2014, oltre alla finale di Heineken Cup 2013-14; a novembre 2013 annunciò il suo ritiro a fine stagione, dopo avere rifiutato un'offerta di prolungamento di contratto[3]; dopo il ritiro è divenuto allenatore in seconda della Nazionale giapponese come assistente del C.T. Eddie Jones, che fu colui che lo ingaggiò ai Saracens come giocatore[4].

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Profiles : Steve Borthwick, Rugby Football Union. URL consultato il 9 maggio 2014 (archiviato dall'url originale il 12 aprile 2008).
  2. ^ (EN) Borthwick set for Saracens switch, in BBC Sport, 16 gennaio 2008. URL consultato il 25 marzo 2008.
  3. ^ (EN) Nik Simon, Former England captain Borthwick to retire after turning down new Saracens contract, in The Daily Mail, 28 novembre 2013. URL consultato il 9 giugno 2014.
  4. ^ (EN) Gavin Mairs, Steve Borthwick to become Japan's forwards coach when he retires from playing after Premiership final, in Daily Telegraph, 26 maggio 2014. URL consultato il 9 giugno 2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica