Storie italiane

programma televisivo italiano

Storie italiane, precedentemente noto come Unomattina - Storie vere (dal 2011 al 2014) e come Storie vere (dal 2014 al 2017), è un programma televisivo italiano di genere talk show e rotocalco, spin-off di Unomattina, in onda su Rai 1 dal 12 settembre 2011.

Storie italiane
Altri titoliUnomattina - Storie vere (2011-2014)
Storie vere (2014-2017)
PaeseItalia
Anno2011 – in produzione
Generetalk show, rotocalco
Edizioni13
Durata125 min (dal 2022)
Lingua originaleitaliano
Realizzazione
ConduttoreGeorgia Luzi e Savino Zaba (2011-2013)
Eleonora Daniele (dal 2013)
RegiaGiuseppe Bucolo (dal 2018)
ScenografiaClaudia Sammicheli, Luca Arcuri
CostumiSabrina Cavallo, Alessandra Di Battista
FotografiaValerio Leccese
ProduttorePaolo Saccani
Produttore esecutivoAntonella Stefanucci
Rete televisivaRai 1

Il programma è stato condotto da Georgia Luzi e Savino Zaba dal 12 settembre 2011 al 31 maggio 2013, per poi passare a Eleonora Daniele dal 9 settembre 2013.

Il programma

modifica

Il programma, nelle sue prime tre stagioni, è incentrato sul racconto di tendenze sociali, nonché storie e problemi della gente comune. Gli argomenti vengono affrontati attraverso interviste in studio, servizi e interazione via web con i telespettatori[1].

A partire dalla stagione 2014-2015, il programma cambia formula e viene prevalentemente incentrato sulla cronaca nera, con il racconto in diretta dei fatti di cronaca italiani più rilevanti. Dal 2015 è stata istituita una postazione web per il fact checking e live tweeting, presidiata da Michele Bertocchi. Dal 2017 il programma cambia ulteriormente titolo in Storie italiane.

Edizioni

modifica
Edizione Periodo Conduttore Titolo
Inizio Fine
12 settembre 2011 1º giugno 2012 Georgia Luzi Savino Zaba Unomattina - Storie vere
10 settembre 2012 31 maggio 2013
9 settembre 2013 30 maggio 2014 Eleonora Daniele
8 settembre 2014 29 maggio 2015 Storie vere
7 settembre 2015 27 maggio 2016
5 settembre 2016 9 giugno 2017
11 settembre 2017 1º giugno 2018 Storie italiane
10 settembre 2018 14 giugno 2019
9 settembre 2019 25 maggio 2020
10ª 7 settembre 2020 25 giugno 2021
11ª 14 settembre 2021 3 giugno 2022
12ª 12 settembre 2022 16 giugno 2023
13ª 11 settembre 2023 31 maggio 2024

Fino al 30 maggio 2014 la sigla era un riarrangiamento del brano Libertango di Astor Piazzolla, mentre a partire dall'8 settembre 2014 era una cover della canzone Storie di tutti i giorni di Riccardo Fogli, nella prima puntata della stagione 2015-2016 introdotta proprio dal cantante con degli amici. Dall'11 settembre 2017 è invece utilizzata la versione originale della canzone.

Spin-off

modifica

Il sabato italiano

modifica
  Lo stesso argomento in dettaglio: Il sabato italiano.

Dal 23 settembre 2017 al 2 giugno 2018 il programma ha avuto uno spin-off in onda il sabato pomeriggio dalle ore 15:00 intitolato Il sabato italiano, maggiormente incentrato su interviste a personaggi del mondo dello spettacolo rispetto all'approfondimento di fatti d'attualità del programma originario[2].

Storie di sera

modifica

È lo spin-off di Storie Italiane, che va in onda in seconda serata su Rai 1 nella primavera del 2023 e dal 23 ottobre al 15 novembre 2023 e nuovamente dall'8 al 29 aprile 2024.

Editoria

modifica

Dall'esperienza ricavata dalla conduzione nel programma, nel maggio del 2015 Eleonora Daniele ha pubblicato il suo primo libro, intitolato Storie vere. Tra cronaca e romanzo, per il quale ha vinto la sezione "opera prima" del Premio Capalbio 2015[3].

  1. ^ Storie vere - Sito Ufficiale, su raiplay.it. URL consultato il 29 giugno 2017 (archiviato dall'url originale il 24 giugno 2017).
  2. ^ Eleonora Daniele: "Storie Italiane e Sabato Italiano, la mia lunga stagione tv", su panorama.it, Panorama, 10 settembre 2017. URL consultato il 24 settembre 2017.
  3. ^ Premio Capalbio: consegnati i riconoscimenti dell'edizione 2015, su repubblica.it, La Repubblica, 29 agosto 2015. URL consultato il 12 agosto 2016.

Collegamenti esterni

modifica
  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione