Apri il menu principale

T. V. Olsen, all'anagrafe Theodore Victor Olsen (Rhinelander, 25 aprile 1932Rhinelander, 13 luglio 1993), è stato uno scrittore statunitense di origine norvegese.

Indice

BiografiaModifica

Andò a scuola a Rhinelander, sua città di nascita, e iniziò a scrivere durante le superiori il romanzo western Haven of the Hunted, che fu pubblicato nel 1956. Terminate le scuole superiori, frequentò il college a Stevens Point, nel Wisconsin. Dopo la pubblicazione del suo primo libro, Olsen scrisse varie storie western per diversi pulp magazine. Fin dal 1961 fece qualche viaggio nel west degli Stati Uniti[1] ma visse tutta la sua vita a Rhinelander, facendo diverse ricerche di carattere storico sui nativi americani e per aiutarsi a ritrarre luoghi e situazioni tipici dei western[2].

Nel 1970, sposò Jacqueline Brooks Michalek, per divorziare poco dopo[1]. Per le sue ricerche, Olsen lesse il libro di Beverly Butler Feather in the Wind, pubblicato nel 1965 e ambientato nel 1832 in Wisconsin e le scrisse. La loro corrispondenza sfociò in una relazione e quindi in matrimonio nel 1976[1].

Nel 1982, Claude Mesplède e Jean-Jacques Schleret hanno definito Olsen "una delle grandi rivelazioni del romanzo western degli ultimi 20 anni[3]

Due dei suoi romanzi sono oggetto di adattamenti cinematografici. Nel 1968, The Stalking Moon pubblicato nel 1965 fu adattato per lo schermo nel film omonimo diretto da Robert Mulligan con Gregory Peck e Eva Marie Saint e uscito in italiano con il titolo La notte dell'agguato. Nel 1969, fu la volta di Soldier Blue (Soldato blu) diretto da Ralph Nelson con Candice Bergen e Peter Strauss.[4]

Olsen scrisse anche una serie di saggi sulla storia della regione del Rhinelander[1].

Morì per un ictus nel 1993[2].

OpereModifica

Altri romanzi

  • Brothers of the Sword, Berkley Books 1962 (Vikings)

AntologieModifica

SaggiModifica

Serie "Rhinelander Country"

  1. Roots of the North, Pineview Publishing 1979
  2. Birth of a City, Pineview 1983
  3. Our First Hundred Years, Pineview 1983

CollaborazioniModifica

War Whoop and Battle Cry, con Clifton Adams, Clay Fisher e Luke Short, a cura di Brian Garfield, Scholastic Corporation 1/1968

FilmografiaModifica

Storia originale per la televisioneModifica

  • 1957: Backtrail, episodio della serie americana I racconti del West (Dick Powell's Zane Grey Theater) diretto da Christian Nyby

AdattamentiModifica

PremiModifica

  • Spur Award per The Golden Chance nel 1992[5]

NoteModifica

  1. ^ a b c d (EN) James P. Roberts, Famous Wisconsin Authors, Badger Books Inc., 2002-04, ISBN 9781878569851. URL consultato il 30 giugno 2018.
  2. ^ a b Olsen, Theodore V. @ SNAC, su snaccooperative.org. URL consultato il 30 giugno 2018.
  3. ^ (FR) Claude Mesplède e Jean-Jacques Schleret, SN, voyage au bout de la Noire: inventaire de 732 auteurs et de leurs œuvres publiés en séries Noire et Blème : suivi d'une filmographie complète, Futuropolis, 1982, p. 287. URL consultato il 30 giugno 2018.
  4. ^ (EN) Bob Herzberg, Savages and Saints: The Changing Image of American Indians in Westerns, McFarland, 13 ottobre 2015, ISBN 9780786451821. URL consultato il 30 giugno 2018.
  5. ^ (EN) Betty Rosenberg, Genreflecting: a guide to reading interests in genre fiction, Libraries Unlimited, 1º ottobre 1982, p. 57, ISBN 9780872873339. URL consultato il 30 giugno 2018.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN80413396 · ISNI (EN0000 0001 1449 5591 · LCCN (ENn82037412 · BNF (FRcb141257144 (data)