Apri il menu principale

Team Köllensperger

partito politico regionalista italiano
Team Köllensperger
Logo Team Kollensperger.jpg
LeaderPaul Köllensperger
StatoItalia Italia
SedeBolzano, Piazza delle Erbe 37
AbbreviazioneTK
Fondazione20 luglio 2018
IdeologiaRegionalismo
Ecologismo
Democrazia diretta
Socialismo liberale
Liberalismo verde
CollocazioneCentro / Centro-sinistra
Coalizione+Europa-Italia in Comune-PDE
Partito europeoAlleanza dei Liberali e dei Democratici per l'Europa (membro associato)
Seggi Consiglio provinciale di Bolzano
6 / 35
ColoriGiallo
Sito web

Il Team Köllensperger (TK, anche denominato Projekt Südtirol–Team Köllensperger) è un movimento politico italiano, fondato nel 2018 e attivo nella sola provincia autonoma di Bolzano[1].

Indice

StoriaModifica

Il movimento è stato fondato da Paul Köllensperger, imprenditore nel ramo informatico e unico rappresentante del Movimento 5 Stelle eletto nel consiglio della Provincia autonoma di Bolzano alle elezioni 2013.

In vista della scadenza del mandato (fissata per l'autunno 2018), Köllensperger aveva chiesto ai vertici del partito fondato da Beppe Grillo una maggior autonomia nella scelta delle candidature per il rinnovo del consiglio provinciale altoatesino, segnatamente ammettendo anche soggetti non iscritti alla Piattaforma Rousseau (il sistema di gestione centralizzata del movimento pentastellato)[2], in modo tale da comporre una lista più appetibile per tutti i gruppi etno-linguistici della provincia di Bolzano[3].

A fronte del rifiuto opposto alle sue richieste, il 10 luglio 2018 Köllensperger annuncia in conferenza stampa la costituzione del proprio movimento autonomo, nel quale confluiscono sia soggetti "civici" (alla prima esperienza politica) sia esponenti fuoriusciti da altri partiti[4].

Alle elezioni provinciali del 21 ottobre il Team Köllensperger ottiene il 15,2% dei consensi, diventando a sorpresa il secondo partito provinciale alle spalle della SVP[5]; non avendo però italofoni tra i sei consiglieri eletti, si trova de facto escluso dalla possibilità di entrare in giunta (le leggi impongono infatti che presidenza e vicepresidenza della provincia vadano ad esponenti di gruppi linguistici diversi)[2].

Ad aprile 2019 il Team entra in contatto con +Europa, aderendo pertanto all'Partito dell'Alleanza dei Liberali e dei Democratici per l'Europa e presentando il proprio candidato per le elezioni europee (l'avvocato Renate Holzeisen) nella lista per il nord-est italiano del partito fondato da Emma Bonino[6].

Risultati elettoraliModifica

Elezioni provinciali di BolzanoModifica

  Voti % Seggi
Provinciali 2018 43.315 15,2%
6 / 35

NoteModifica

  1. ^ Köllensperger si è messo in proprio, in Alto Adige. URL consultato il 29 novembre 2018.
  2. ^ a b Chi è Paul Köllensperger, l’ex 5 stelle che ha battuto la Lega in Alto Adige, in Corriere della Sera, 22 ottobre 2018. URL consultato il 14 aprile 2019.
  3. ^ Paul Köllensperger molla i 5 stelle: "Non voglio fare lo zerbino dell'Svp. Modello replicabile in Trentino? Dinamiche diverse", in il Dolomiti, 17 luglio 2018. URL consultato il 29 novembre 2018.
  4. ^ Elezioni, Paul Köllensperger scende in campo con una sua lista, in Alto Adige, 10 luglio 2018. URL consultato il 14 aprile 2019.
  5. ^ Koellensperger, l’imprenditore verde ex M5s che ha convinto i moderati, in Il Sole 24 ORE. URL consultato il 29 novembre 2018.
  6. ^ Elezioni europee, il Team K schiera Renate Holzeisen, in Alto Adige, 6 aprile 2019. URL consultato il 14 aprile 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica