The State (album)

album dei Nickelback del 2000
The State
ArtistaNickelback
Tipo albumStudio
PubblicazioneCanada 4 settembre 1999
Stati Uniti 7 marzo 2000
Europa maggio 2001
Durata38:50
Dischi1
Tracce11
GenerePost-grunge
Hard rock
EtichettaRoadrunner Records
EMI (Canada)
ProduttoreDale Penner
Registrazione1998
Certificazioni
Dischi d'argentoRegno Unito Regno Unito[1]
(vendite: 60 000+)
Dischi di platinoCanada Canada[2]
(vendite: 100 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[3]
(vendite: 1 000 000+)
Nickelback - cronologia
Album precedente
(1996)
Album successivo
(2001)
Singoli
  1. Leader of Men
    Pubblicato: 4 marzo 2000
  2. Old Enough
    Pubblicato: ottobre 2000
  3. Breathe
    Pubblicato: novembre 2000
  4. Worthy to Say
    Pubblicato: dicembre 2000

The State è il secondo album in studio della rock band canadese Nickelback. Dal disco sono stati estratti quattro singoli, il primo dei quali fu Leader of Men, seguito poi da Old Enough, Breathe e Worthy to Say. Raggiunse la 130ª posizione della Billboard 200, battendo così il risultato del precedente album Curb che si era fermato al 182º posto. Si tratta del primo lavoro della band ad ottenere una certificazione sia in Canada che negli Stati Uniti. L'album è uscito poi in Europa nel 2001, ma senza avere successo come in Nord America.

StoriaModifica

The State fu registrato nel corso del 1998 e successivamente rilasciato soltanto in Canada, con una copertina differente da quella attuale, come registrazione indipendente. Nel settembre 1999 fu pubblicato nuovamente per il mercato canadese attraverso la EMI Canada con una versione rinnovata della cover. L'anno seguente fu rilasciato in Canada e per la prima volta anche negli Stati Uniti dalla Roadrunner Records con la versione definitiva della copertina, che rappresenta un ragazzino rinchiuso in una cella.

I Nickelback registrarono il loro primo video ufficiale per Leader of Men che fece incrementare notevolmente la notorietà del gruppo. Infatti il singolo raggiunse la top 10 della classifica americana Mainstream Rock e ci rimase per dieci settimane. Il secondo singolo estratto fu Old Enough, seguito poi da Breathe, anch'esso top 10 negli Stati Uniti come il primo singolo, e Worthy To Say.[4][5]

Per promuovere il disco il gruppo cominciò un lungo tour quello stesso anno accompagnato da altre band. Nel marzo 2001 la band vinse il suo primo Juno Award come "Miglior Gruppo Emergente".[6]

TracceModifica

Testi scritti da Chad Kroeger; musica composta dai Nickelback.

  1. Breathe – 3:58
  2. Cowboy Hat – 3:56
  3. Leader of Men – 3:30
  4. Old Enough – 2:45
  5. Worthy To Say – 4:06
  6. Diggin' This – 3:01
  7. Deep – 2:48
  8. One Last Run – 3:30
  9. Not Leavin' Yet – 3:45
  10. Hold Out Your Hand – 4:08
  11. Leader of Men (Acoustic) – 3:23

Durata totale: 38:50

FormazioneModifica

ClassificheModifica

Classifica (2000-2001) Posizione
massima
Germania[7] 57
Regno Unito[8] 128
Stati Uniti[9] 130

NoteModifica

  1. ^ (EN) BRIT Certified, BPI. URL consultato il 21 aprile 2016.
  2. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 21 aprile 2016.
  3. ^ (EN) Nickelback - The State – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 21 aprile 2016.
  4. ^ Top Mainstream Rock Songs Chart: The Week of May 13, 2000, Prometheus Global Media. URL consultato il 31 luglio 2020.
  5. ^ Top Mainstream Rock Songs Chart: The Week of October 21, 2000, Prometheus Global Media. URL consultato il 31 luglio 2020.
  6. ^ Juno Awards, su junoawards.ca. URL consultato il 31 luglio 2020.
  7. ^ Dettagli album The State, su offiziellecharts.de.
  8. ^ Storico Nickelback, su zobbel.de.
  9. ^ Nickelback Chart History, su billboard.com.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock