Apri il menu principale

BiografiaModifica

Nata a Palermo nel 1982 da padre siciliano e da madre polacca, dopo avere divulgato online i suoi brani ed aver cominciato ad esibirsi nel circuito dei locali nazionali, nel 2012 è stata portata sul grande schermo dal regista Paolo Virzì per occuparsi della colonna sonora del film Tutti i santi giorni, che viene pubblicata nell'ottobre dello stesso anno con l'album Birds, dove interpreta pure il ruolo della co-protagonista Antonia.

L'album, acclamato dalla critica, viene candidato per la miglior colonna sonora ai Nastri D'argento 2013 e si aggiudica il Ciak d'oro nella categoria "miglior canzone originale" per il brano del film Flowers Blossom[1]; per la sua interpretazione riceve, nel 2013, la nomination al David di Donatello per la migliore attrice protagonista ed al Globo d'oro alla miglior attrice. Si aggiudica inoltre il Premio FICE Federazione Italiana Cinema D'Essai come Miglior attrice esordiente e il Prix d'interprétacion féminine (Premio miglior attrice protagonista) al Festival du cinema italien di Bastia.

Nel 2015 è nel cast del film Ho ucciso Napoleone di Giorgia Farina, in cui interpreta un'avvocatessa nevrotica, e nel film La notte è piccola per noi di Gianfrancesco Lazotti in uscita nel 2016. Il 7 novembre 2016 viene annunciata l'uscita del suo nuovo progetto musicale dal nome MALIHINI formato insieme a Giampaolo Speziale, con la pubblicazione del primo singolo Waiting per l'etichetta londinese Memphis Industries, già segnalato dalle riviste Consequence of Sound e Digital Trends come Best Song of the Week.

Nel 2017 entra nel cast della seconda stagione della serie Tutto può succedere, per cui compone anche dei brani musicali (torna anche nella terza stagione). Inoltre riceve la nomination ai Nastri d'argento nella categoria Miglior canzone originale per Donkey flyin' in the sky, brano del film di Pif In guerra per amore.

Nel 2018 è sul set di due film: L'ospite di Duccio Chiarini, e Momenti di trascurabile felicità di Daniele Luchetti, con Pif e Renato Carpentieri, film per cui viene nominata come Miglior Attrice Protagonista ai Nastri d'argento 2019.

DiscografiaModifica

FilmografiaModifica

RiconoscimentiModifica

2019

  • Nastro d'argento - Candidatura Miglior Attrice Protagonista per Momenti di trascurabile felicità

2017

  • Nastro d'argento - Candidatura per la miglior canzone originale (Donkey Flyin' in the Sky) per In guerra per amore

2013

2012

  • Premio FICE Federazione Italiana Cinema D'Essai - Miglior attrice esordiente

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN303646222 · SBN IT\ICCU\LO1V\403330 · LCCN (ENno2013057459 · GND (DE1050716906 · BNF (FRcb17130472w (data) · WorldCat Identities (ENno2013-057459