Apri il menu principale

Tiger Boy

film cortometraggio del 2012 da Gabriele Mainetti
Tiger Boy
TigerBoy.png
Simone Santini in una scena del cortometraggio
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2012
Durata23 min
Rapporto2,35 : 1
RegiaGabriele Mainetti
SoggettoNicola Guaglianone
SceneggiaturaNicola Guaglianone
Casa di produzioneGoon Films
FotografiaMichele D'Attanasio
MusicheGabriele Mainetti
Interpreti e personaggi

Tiger Boy è un cortometraggio realizzato nel 2012 da Gabriele Mainetti. Come già avvenuto nei suoi precedenti lavori (Basette, 2008), il regista romano ne firma anche la produzione e la musica, mentre il soggetto e la sceneggiatura sono a cura di Nicola Guaglianone.

TramaModifica

Matteo è un bambino di nove anni. Armato di ago e filo, decide di riprodurre la maschera del suo mito "Il Tigre", un wrestler romano di Corviale che in realtà sarebbe il lottatore professionista Karim Brigante, allenato dall'ex campione del mondo Harley Race. Per il piccolo questa maschera diventa una seconda pelle e non vuole togliersela per nessuna ragione. Invece di capire il malessere che si nasconde dietro questo gesto, la mamma e gli amici di scuola lo interpretano come un capriccio. Solo dopo aver visto "Il Tigre" combattere e vincere sul ring il piccolo Matteo troverà il coraggio di affrontare da solo il suo “nemico”.

RiconoscimentiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema