Apri il menu principale
Timor
Timor island2.jpg
Timor vista dallo spazio
Geografia fisica
LocalizzazioneMar di Timor
Mar di Savu
Coordinate9°05′S 125°05′E / 9.083333°S 125.083333°E-9.083333; 125.083333Coordinate: 9°05′S 125°05′E / 9.083333°S 125.083333°E-9.083333; 125.083333
ArcipelagoPiccole Isole della Sonda
Superficie30.777 km²
Altitudine massima(Tatamailau)
2.960 m s.l.m.
Classificazione geologicaIsola continentale
Geografia politica
StatoIndonesia Indonesia
Timor Est Timor Est
Centro principaleKupang
Demografia
Abitanti3.000.000
Cartografia
ID - Timor.PNG
Mappa di localizzazione: Asia
Timor
Timor
voci di isole presenti su Wikipedia

Timor è l'isola principale dell'arcipelago delle Piccole Isole della Sonda, parte dell'arcipelago malese.

Il suo territorio è diviso tra lo stato indipendente di Timor Est e la provincia indonesiana di Nusa Tenggara Orientale.
Ha una superficie di circa 30.777 km² e una popolazione di circa 3 milioni di abitanti.

GeografiaModifica

L'isola di Timor si estende in direzione est-ovest per circa 500 km con una larghezza di circa 80 km. L'estremo occidentale si trova circa 150 km più a sud di quello orientale. L'isola di Timor è la più orientale delle isole della Sonda minori, da qui il nome, derivato dal termine indonesiano timur che significa est.

Alcune centinaia di km a ovest nord-ovest si trovano le isole di Flores e Alor, 600 km a nord-ovest si trova l'isola di Sulawesi (un tempo chiamata Celebes), a ovest l'isola di Sumba. 1100 km a est si trova la Nuova Guinea mentre a sud, oltre il mar di Timor si trova l'Australia.

Il punto più elevato dell'isola è il monte Tatamailau (2.960 m s.l.m.).

Da un punto di vista politico l'isola è divisa in una parte (Timor Ovest, in lingua locale Timor Barat) appartenente alla provincia indonesiana di Nusa Tenggara Timur, questa parte si estende per circa 19.000 km² e comprende circa due milioni di abitanti, il capoluogo è la città di Kupang. La parte orientale dell'isola costituisce la repubblica democratica di Timor Est (ufficialmente Timor-Leste) della quale fanno parte anche l'exclave di Oecussi-Ambeno situato sulla costa nord-occidentale di Timor Ovest e le isole minori di Atauro e Jaco per una superficie complessiva di 15.007 km² e circa mezzo milione di abitanti, la capitale è la città di Dili.

FaunaModifica

L'isola di Timor si trova nella zona di transizione biogeografica tra Asia ed Australia detta linea di Wallace, per cui vi si possono trovare esemplari faunistici (e floreali) di entrambi i continenti. Tra la fauna che caratterizza Timor (spesso anche non in via esclusiva, essendo facile individuare esemplari della stessa specie o sottospecie nelle isole vicine) sono da segnalare:

Animali marini
Mammiferi terrestri
Uccelli
Rettili
Insetti
Fossili di animali

Sono stati poi ritrovati fossili di animali preistorici quali:

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN260846794 · GND (DE4060188-2
  Portale Isole: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di isole