Apri il menu principale

Tour dei British and Irish Lions 1989

23º tour ufficiale dei British and Irish Lions
Tour dei British Lions 1989
Date 15 maggio 1989 —
16 luglio 1989
Destinazione Australia
Allenatore Ian McGeechan
Capitano Finlay Calder
Esito vinta 2-0-1
Incontri
G V N P
Totali 12 11 0 1
Test match 3 2 0 1
Avversari nei test match
Nazionale G V N P
Australia Australia 3 2 0 1
Record nei test match
Punti Scozia Gavin Hastings (28)
Cronologia dei tour
Left arrow.svg precedente successivo Right arrow.svg

Nel 1989 i British Lions, selezione di rugby a 15 delle Isole britanniche, visitarono l'Australia per la prima volta dal 1971. Malgrado la sconfitta nel primo test, i Lions conquistarono la serie per 2 vittorie a 1. Capitano era Finlay Calder.

La squadra era affidata allo scozzese Ian McGeechan e al vice inglese Roger Uttey, CT delle rispettive nazionali, che all'epoca erano le più forti tra le quattro britanniche.

La squadra riuscì anche nell'impresa di non perdere nessuno dei 9 incontri, non considerati come "test match", contro selezioni minori o statali.

La squadraModifica

Tre-quartiModifica

AvantiModifica

Bilancio (tra parentesi i test match)Modifica

  • Giocate: 12 (3)
  • Vinte: 11 (2)
  • Perse: 1 (1)
  • Punti fatti: 360 (50)
  • Punti subiti: 192 (60)

RisultatiModifica

Perth
10 giugno 1989
Western Australia  0 – 44  Isole Britanniche XVPerry Lakes St.
Arbitro:   P. Mc Philips


Melbourne
14 giugno 1989
Australia B  18 – 23  Isole Britanniche XVOlympic Park
Arbitro:   H. van der Westhuizen


Contro Queensland, sono due "drop" di Craig Chalmers a dare la vittoria ai Lions.

Brisbane
17 giugno 1989
Queensland  15 – 19  Isole Britanniche XVBallymore
Arbitro:   A. MacNeill


Cairns
20 giugno 1989
Queensland B  6 – 30  Isole Britanniche XVBarlow Park
Arbitro:   M. Powell


Anche contro il New South Wales, decisivi i drop di Chalmers: ben 3 centri.

Sydney
24 giugno 1989
New Souuth Wales  21 – 23  Isole Britanniche XVNorth Sydney Oval
Arbitro:   C. Waldron


Dubbo
27 giugno 1989
New South Wales B  19 – 39  Isole Britanniche XVApex Oval
Arbitro:   B. Kinsey


Il primo test si risolse con una pesante sconfitta per i Lions, 15-6 il parziale di entrambe le metà partita, a segnalare un dominio netto della squadra guidata da Michael Lynagh.

Sydney
1º luglio 1989
Australia  30 – 12  Isole BritannicheFootball Stadium (39.000 spett.)
Arbitro:   K. Lwrence


Canberra
4 luglio 1989
A.C.T.  25 – 41  Isole Britanniche XVSeiffert Oval
Arbitro:   B. Leask


Nel secondo, equilibrato test, i Lions riaprirono la serie. A pochi minuti dalla fine gli australiani conducevano per 12-9, ma due mete di Gavin Hastings e Rob Andrew diedero la vittoria ai Lions.

Brisbane
8 luglio 1989
Australia  12 – 19  Isole BritannicheBallymore (20.000 spett.)
Arbitro:   R. Hourquet


Il terzo e decisivo test assegnò la serie ai Lions (la prima vinta dal 1974). Decisivo un errore di David Campese che sbagliò un passaggio nella propria area dei 22, regalando la meta a Ieuan Evans.

Sydney
15 luglio 1989
Australia  18 – 19  Isole BritannicheFootball Stadium (39.000 spett.)
Arbitro:   R. Hoqrquet


Newcastle
19 luglio 1989
NSW Country  13 – 72  Isole Britanniche XVN. 2 Sportsground
Arbitro:   D. Kennedy


Nell'ANZAC XV giocano i migliori giocatori australiani e neozelandesi

Brisbane
23 luglio 1989
ANZAC XV15 – 19  Isole Britanniche XVBallymore
Arbitro:   K. Fitzgerald

Collegamenti esterniModifica