Apri il menu principale

Tramonto di fuoco

film del 1956 diretto da Jack Arnold
Tramonto di fuoco
Titolo originaleRed Sundown
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1956
Durata81 min
Rapporto2.00 : 1
Generewestern
RegiaJack Arnold
SoggettoLewis B. Patten
SceneggiaturaMartin Berkeley
ProduttoreAlbert Zugsmith
Casa di produzioneUniversal International Pictures
FotografiaWilliam E. Snyder
MontaggioEdward Curtiss
MusicheHans J. Salter
ScenografiaAlexander Golitzen, Eric Orbom (art director)
John P. Austin, Russell A. Gausman (set decorator)
CostumiJay A. Morley Jr.
TruccoJoan St. Oegger, Bud Westmore
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Tramonto di fuoco (Red Sundown) è un film del 1956 diretto da Jack Arnold.

È un film western statunitense con Rory Calhoun, Martha Hyer e Dean Jagger.

Indice

TramaModifica

Salvato in una sparatoria, il pistolero Alex Longmire si ripromette di cambiare vita. Recandosi in città, l'unico lavoro che trova è quello di vice per lo sceriffo Jade Murphy, un uomo onesto costretto a destreggiarsi tra i piccoli agricoltori e un signorotto locale. Murphy ha anche una bella figlia e, spinto da diverse ragioni, Longmire decide di rimanere e sfruttare al meglio la sua esperienza con le armi da fuoco.

ProduzioneModifica

Il film, diretto da Jack Arnold su una sceneggiatura di Martin Berkeley con il soggetto di Lewis B. Patten (autore del racconto Back Trail),[1] fu prodotto da Albert Zugsmith per la Universal International Pictures[2] e girato nel Janss Conejo Ranch e nella Conejo Valley, Thousand Oaks, California,[3] nel luglio del 1955.[4]

I titoli di lavorazione furono Back Trail e Decision at Durango. Nel cast è presente anche Lita Baron, moglie di Rory Calhoun; è l'unico film che interpretano insieme.[5]

Colonna sonoraModifica

DistribuzioneModifica

Il film fu distribuito con il titolo Red Sundown negli Stati Uniti nel marzo del 1956[6] al cinema dalla Universal Pictures.[2]

Altre distribuzioni:[6]

  • in Svezia il 28 maggio 1956 (Duell i Durango)
  • in Germania Ovest il 24 agosto 1956 (Auf der Spur des Todes)
  • in Austria nel novembre del 1956 (Auf der Spur des Todes)
  • in Finlandia l'11 gennaio 1957 (Punainen auringonlasku)
  • in Francia (Crépuscule sanglant)
  • in Grecia (Matomeno iliovasilema)
  • in Spagna (Muerte al atardecer)
  • in Portogallo (O signo das Armas)
  • in Brasile (Onde Imperam as Balas)
  • in Italia (Tramonto di fuoco)

CriticaModifica

Secondo il Morandini il regista Arnold non si trova a suo agio con i film western, essendo un maestro del cinema fantastico.[7]

PromozioneModifica

La tagline è: "Out of Texas he rode INTO THE FURY OF DURANGO'S WILDEST HOUR!".[8]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Tramonto di fuoco - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 14 aprile 2013.
  2. ^ a b (EN) Tramonto di fuoco - IMDb - Crediti per le compagnie, su imdb.com. URL consultato il 14 aprile 2013.
  3. ^ (EN) Tramonto di fuoco - IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato il 14 aprile 2013.
  4. ^ (EN) Tramonto di fuoco - IMDb - Box office / incassi, su imdb.com. URL consultato il 14 aprile 2013.
  5. ^ (EN) Tramonto di fuoco - American Film Institute, su afi.com. URL consultato il 14 aprile 2013.
  6. ^ a b (EN) Tramonto di fuoco - IMDb - Date di uscita, su imdb.com. URL consultato il 14 aprile 2013.
  7. ^ Tramonto di fuoco - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 14 aprile 2013.
  8. ^ (EN) Tramonto di fuoco - IMDb - Tagline, su imdb.com. URL consultato il 14 aprile 2013.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema