Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Trota (disambigua).

Trota è il nome comune che accomuna varie specie di pesci della famiglia Salmonidae. Il termine viene utilizzato specificamente per i pesci appartenenti ai generi Salmo, che include le specie dell'Oceano Atlantico, Oncorhynchus, che include le specie del Pacífico, e Salvelinus.

Indice

DistribuzioneModifica

Le trote vivono nelle acque costiere e interne fresche e chiare dell'America settentrionale, dell'Europa, dell'Africa settentrionale e del nord dell'Asia. Nel XIX secolo sono state introdotte in Australia e in Nuova Zelanda.

DescrizioneModifica

Hanno il corpo allungato, rivestito di piccole scaglie, con capo di forma conica e grande bocca. Presentano una pinna adiposa, pinne ventrali arretrate e pinna caudale a bordo diritto.

La livrea cambia a seconda dell'ambiente in cui il pesce vive. Gli esemplari marini (trota di mare) sono argentei con poche macchiette scure a forma di X, simili a salmoni, così come gli esemplari di lago (trota di lago), i pesci di fiumi e torrenti, soprattutto montani (varietà fario), hanno invece colorazione molto più vivace, bruno verdastra ed oliva, con numerosi punti neri, violacei, arancio e rossi e sfumature dorate, talvolta arancioni o gialle molto vistose, sui fianchi.

La cosiddetta trota salmonata non è una sottospecie, ma solamente una trota il cui colore rosato della carne, simile a quello del salmone, dipende dalla dieta ricca di carotenoidi che negli allevamenti è spesso somministrata per ottenere la colorazione rosata delle carni.

AlimentazioneModifica

La trota è un predatore molto vorace, la cui dieta è costituita da insetti, crostacei, pesci, rane, vermi.

RiproduzioneModifica

Nelle specie d'acqua dolce la riproduzione avviene durante i mesi invernali e la deposizione delle uova in ambienti con fondi ghiaiosi. La trota di mare, anadroma, compie una migrazione simile a quella del salmone ma generalmente breve. Nei mesi invernali vengono deposte migliaia di uova ma di queste se ne schiuderanno solo poche decine.

PescaModifica

La squisitezza delle carni ne fa oggetto di pesca sportiva e allevamento intensivo. Di trota ne esistono varie sottospecie: la iridea (che è solitamente la trota di allevamento o da laghetto), la fario, la marmorata (tipica delle acque del nord Italia) e la lacustre (fenotipo fario o marmorata). Solitamente la trota viene ingannata con piccole camole o piccole esche artificiali del tipo minnow o piccole imitazioni di vermi.

Alcune specieModifica

NoteModifica

  1. ^ Salmo cenerinus su 'fishbase'.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85138085
  Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci