Tunku Abdul Malik

Tunku Abdul Malik
Raja Muda di Kedah
In carica 28 novembre 1981 –
29 novembre 2015
Predecessore Tunku Abdul Halim
Successore Tunku Mahmud Sallehuddin
Tunku Bendahara di Kedah
In carica 23 febbraio 1959 –
28 novembre 1981
Successore Tunku Annuar
Nome completo Tunku Abdul Malik ibni Sultan Badlishah
Nascita Istana Anak Bukit, Anak Bukit, 24 settembre 1929
Morte Ospedale Sultana Bahiyah, Alor Setar, 29 novembre 2015 (86 anni)
Luogo di sepoltura Mausoleo reale Langgar, Alor Setar
Padre Badlishah di Kedah
Madre Tunku Sofia binti Tunku Mahmud
Consorte Tengku Hajah Sharifa Raudzah binti al-Marhum Sultan Hisam ud-din Alam Shah
Religione Musulmano sunnita

Tunku Abdul Malik ibni Sultan Badlishah (Anak Bukit, 24 settembre 1929Alor Setar, 29 novembre 2015) è stato un principe malese, Raja Muda di Kedah dal 1981 al 2015 e reggente del sultanato dal 1970 al 1975.

BiografiaModifica

Tunku Abdul Malik nacque il 24 settembre 1929 presso l'Istana Anak Bukit di Anak Bukit e fu il secondo figlio del futuro sultano Badlishah e di Tunku Sofia binti Tunku Mahmud a sopravvivere all'infanzia. Badlishah era il settimo figlio del sultano Abdul Hamid Halim e fratello di Tunku Abdul Rahman, primo capo del Governo della Malesia. Suo padre venne nominato raja muda (principe ereditario) di Kedah nel 1935 e divenne sultano nel 1943.

Venne istruito presso la Titi Gajah Malay School, il Sultan 'Abdu'l Hamid College di Alor Setar e il Wadham College di Oxford.

Suo fratello maggiore, Tunku Abdul Halim, salì al trono nel 1958 alla morte del loro padre. Abdul Malik fu reggente del Kedah dal 1970 al 1975 durante il primo regno del fratello come Yang di-Pertuan Agong.[1] Dato che Abdul Halim non ha figli maschi, nel 1981 lo designò suo erede e gli concesse il titolo di raja muda.

MatrimonioModifica

Tunku Abdul Malik sposò Tengku Raudzah Sultan Hisamuddin (29 settembre 1929 - 21 settembre 2015), figlia del sultano Hisamuddin di Selangor, il 16 luglio 1956 presso l'Istana Bukit Kota di Alor Setar. Dopo la nomina del marito a raja muda, Tengku Raudzah assunse il titolo di raja muda puan.[2] Non ebbero figli.

MorteModifica

Tunku Abdul Malik morì di vecchiaia all'una del mattino del 29 novembre 2015 presso l'ospedale Sultana Bahiyah di Alor Setar. Fu sepolto nel mausoleo reale Langgar di Alor Setar.[3]

Albero genealogicoModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Sultano Ahmad Tajuddin Mukarram Shah di Kedah Sultano Zainal Rashid Al-Mu'adzam Shah I di Kedah  
 
Wan Maheran binti Dato’ Wan Muhammad Sadiq  
Sultano Abdul Hamid Halim di Kedah  
Wan Hajar binti Dato’ Wan Ismail Dato’ Wan Ismail bin Dato’ Sri Paduka Raja Laksamana  
 
Wan Jingga binti Dato’ Wan Muhammad Sadiq  
Sultano Badlishah di Kedah  
Abdullah  
 
 
Nai Sofiah binti Abdullah, una dama di Siam  
 
 
 
Sultano Abdul Halim di Kedah  
Sultano Ahmad Tajuddin Mukarram Shah di Kedah * Sultano Zainal Rashid Al-Mu'adzam Shah I di Kedah *  
 
Wan Maheran binti Dato’ Wan Muhammad Sadiq *  
Tunku Mahmud bin Sultano Ahmad Tajuddin Mukarram Shah  
Tengku Cik Fatima binti Sultano ʻAli Sultano ʻAli Iskandar Shah di Johor  
 
Cik Serimbuk binti Daeng Muhammad Amin  
Tunku Sofia binti Tunku Mahmud  
Awang Ahmad  
 
 
Hajjah Zainab binti Awang Ahmad  
 
 
 
 

Onorificenze[4]Modifica

Onorificenze del KedahModifica

  Cavaliere Gran Comandante dell'Esaltato Ordine della Corona di Kedah
— 29 febbraio 1964
  Membro dell'Ordine Famigliare Reale di Kedah
— 21 febbraio 1968
  Membro dell'Ordine Famigliare Reale Halimi di Kedah
— 22 febbraio 1976
  Membro dell'Ordine Supremo di Sri Mahawangsa
— 12 dicembre 2011
  Medaglia del sultano Badlishah per il servizio fedele e leale

Onorificenze malesiModifica

  Cavaliere Gran Commendatore dell'Ordine della Corona di Johor (Johor)
  Medaglia dell'incoronazione del sultano Ismail (Johor)
— 10 febbraio 1960
  Gran Cavaliere dell'Ordine di Cura Si Manja Kini (Perak)
  Cavaliere Comandante dell'Ordine della Stella di Bucero di Sarawak (Sarawak)
  Membro di II Classe dell'Ordine Famigliare Reale di Selangor (Selangor)
— 20 luglio 1989
  Membro di I Classe dell'Ordine Famigliare di Terengganu (Terengganu)

NoteModifica

  1. ^ Embun Majid, The royal family [collegamento interrotto], in The Star, 13 dicembre 2011, Daulat Tuanku, p. 2. URL consultato il 15 dicembre 2011.
  2. ^ Siti Hajar Abd Aziz e Syed Zainol Rashid, Celebrating Sultan of Kedah's birthday, in New Straits Times, 29 aprile 2004, Happenings, p. 18.
  3. ^ Raja Muda of Kedah Tunku Abdul Malik passes away, thesundaily.my.
  4. ^ Royal Ark