Apri il menu principale

Un nemico del popolo (opera teatrale)

Nemico del popolo
Dramma in tre atti
AutoreHenrik Ibsen
Titolo originaleEn folkefiende
Lingua originaleNorvegese
GenereDramma borghese
Composto nel1882
Prima assoluta13 gennaio 1883
Christiania Theater di Oslo
Personaggi
  • Dr Tomas Stockmann, medico delle terme.
  • Katrine Stockmann , sua moglie.
  • Petra Stockmann, sua figlia, insegnante
  • Eilif e Morten, altri figli della coppia
  • Peter Stockmann, fratello maggiore del dottore, presidente delle terme e sindaco della città
  • Hovstad, redattore del giornale locale
  • Billing, praticante del giornale locale
  • Morten Kiil-tanner, padre della signora Stockmann
  • Capitano Horster, un amico del dottore
 

Nemico del popolo (titolo originale En folkefiende ) è un dramma in cinque atti del drammaturgo norvegese Henrik Ibsen, scritto nel 1882 e andato in scena per la prima volta nel 1883.

TramaModifica

Il dottor Stockman scopre che le acque della stazione termale della sua città sono contaminate. Vuole quindi avvisare la popolazione che per rimediare al danno saranno necessari costosi interventi di manutenzione e la chiusura temporanea dello stabilimento termale. Il sindaco della cittadina, che è anche il fratello del dottore, vuole invece mettere a tacere queste voci. Il dottore prosegue nella sua opera di comunicazione, convinto che la cittadinanza alla fine gliene sarà grata, ma scopre man mano che al contrario tutti osteggiano la sua decisione di voler rendere pubblica l’informazione che le acque sono contaminate. Perde il lavoro, la sua casa viene assediata, la famiglia offesa e viene additato da molte come un "nemico del popolo". Stockmann nonostante tutto, invece di fuggire dalla città, decide di combattere per la verità, indipendentemente dal prezzo, dichiarando che "l'uomo più forte del mondo è anche quello più solo".

Altri progettiModifica