Unbelievable (miniserie televisiva)

miniserie televisiva statunitense del 2019
Unbelievable
Titolo originaleUnbelievable
PaeseStati Uniti d'America
Anno2019
Formatominiserie TV
Generedrammatico, biografico
Puntate8
Durata43-58 min (puntata)
Lingua originaleinglese
Rapporto4K
16:9
Crediti
IdeatoreSusannah Grant, Ayelet Waldman, Michael Chabon
RegiaSusannah Grant, Lisa Cholodenko
SceneggiaturaSusannah Grant, Michael Chabon, Ayelet Waldman
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
MontaggioJeffrey M. Werner, Keith Henderson
MusicheWill Bates
ScenografiaSophie Neudorfer, David Smith
CostumiAlonzo Wilson
TruccoDavid Larson, Geri B. Oppenheim
ProduttoreJohn Vohlers, T. Christian Miller, Ken Armstrong, Kate DiMento, Chris Leanza
Produttore esecutivoSusannah Grant, Michael Chabon, Ayelet Waldman, Sarah Timberman, Carl Beverly, Katie Couric, Lisa Cholodenko, Richard Tofel, Neil Barsky, Robyn Semien
Casa di produzioneTimberman/Beverly Productions, CBS Television Studios, Katie Couric Media, Escapist Fare, Sage Lane Productions
Prima visione
Distribuzione originale
Data13 settembre 2019
DistributoreNetflix
Distribuzione in italiano
Data13 settembre 2019
DistributoreNetflix

Unbelievable è una miniserie televisiva statunitense creata, diretta, prodotta e sceneggiata da Susannah Grant.

La miniserie è basata sulla segnalazione di T. Christian Miller e Ken Armstrong, pubblicata da ProPublica e The Marshall Project, su una serie di stupri nello stato di Washington e in Colorado; in seguito la notizia è stata divulgata in un libro di saggistica dal titolo A False Report.[1] È stata distribuita il 13 settembre 2019 sulla piattaforma Netflix.[2]

TramaModifica

Ispirata a fatti realmente accaduti, la miniserie racconta la storia di Marie, un'adolescente accusata di mentire sulla violenza sessuale subita da uno sconosciuto che si è introdotto nella sua abitazione. Il caso viene seguito da un detective, che la spinge a confessare di non aver subito l'abuso. Nel frattempo due detective donne, appartenenti a due diversi distretti di polizia, scoprono che ciascuna di loro sta seguendo un caso di abuso sessuale che presenta delle forti analogie con il caso dell'altra. Attraverso un percorso tortuoso, le due detective scopriranno la verità e troveranno il colpevole.[3]

PromozioneModifica

Il 18 luglio 2019, è stato rilasciato il teaser della miniserie.[2] Il 22 luglio 2019, è stato pubblicato il trailer.[4]

AccoglienzaModifica

Sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes, la miniserie detiene una valutazione di approvazione del 95% basata su 43 recensioni, con una valutazione media di 8,37/10. Il consenso critico del sito web recita: "Straziante e potente, trascende i familiari battiti del vero crimine spostando lo sguardo sui sopravvissuti agli abusi, raccontando le loro storie con grazia e gravità".[5] Su Metacritic, la miniserie ha ottenuto un punteggio medio ponderato di 82 su 100, basato su 17 critici, indicando "consensi universali".[6]

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Ken Armstrong e T. Christian Miller, Netflix Series Based on Our Work Explores Costs of Not Believing Rape Victims, su ProPublica, 5 settembre 2019. URL consultato il 21 settembre 2019.
  2. ^ a b Paolo Di Lorenzo, Unbelievable serie Netflix: trama, quando esce e cast, su TVSerial, 18 luglio 2019. URL consultato il 23 agosto 2019.
  3. ^ (EN) Nellie Andreeva, Netflix Orders 'Unbelievable' Limited Series From Susannah Grant, Timberman/Beverly, Katie Couric & CBS Studios, su Deadline Hollywood, 22 gennaio 2018. URL consultato il 23 agosto 2019.
  4. ^ Unbelievable | Trailer ufficiale | Netflix, su YouTube.
  5. ^ (EN) Unbelievable: Season 1 (2019), su Rotten Tomatoes. URL consultato il 21 settembre 2019.
  6. ^ (EN) Unbelievable, su Metacritic. URL consultato il 21 settembre 2019.
  7. ^ (EN) Hilary Lewis, Gotham Awards: 'Marriage Story,' 'The Farewell,' 'Uncut Gems' Lead Nominations, su The Hollywood Reporter, 24 ottobre 2019. URL consultato il 25 ottobre 2019.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione