Utente:Ricordisamoa/Sandbox/Roboto

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il personaggio di Masters of the Universe, vedi Roboto (Masters of the Universe).
Roboto
[[File:Roboto.png|frameless|center|260x300px]]
Stile Grotesque sans-serif
Data di creazione 2011
Disegnatore Christian Robertson
Produttore Google
Android 4.0 "Ice Cream Sandwich" mostra il carattere Roboto

Roboto è una famiglia di caratteri tipografici senza grazie introdotta con il sistema operativo Android Ice Cream Sandwich.[1] Google descrive il font come "moderno, ma accessibile" ed "emotivo".[2][3] Il tipo di carattere è disponibile secondo la licenza Apache.[4] L'intera famiglia di caratteri fu resa ufficialmente disponibile per il download gratuito il 12 gennaio 2012 sul sito web appena lanciato Android Design. La famiglia include gli stili normale e oblique degli spessori Thin, Light, Normale, Medio, Grassetto, Black, e Condensed.

SviluppoModifica

Il font fu progettato interamente internamente presso Google da Christian Robertson, un progettista di interfacce per Google, il quale aveva precedentemente progettato il carattere di titolatura di Ubuntu mediante la propria azienda tipografica personale Betatype.[5][6]

AccoglienzaModifica

Joshua Topolsky, Editor-In-Chief of technology news and media network The Verge, descrive il font come

(EN)

«clean and modern, but not overly futuristic – not a science fiction font»

(IT)

«pulito e moderno, ma non eccessivamente futuristico – non un carattere da fantascienza»

([7])

.

UsoModifica

Il carattere è quello predefinito sul sistema operativo Android Ice Cream Sandwich. È stato annunciato che esso sarà il carattere predefinito in XBMC, un riproduttore multimediale gratuito e open source.[8]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Google's New Font, in Wired, Wired, 19 ottobre 2011. URL consultato il 4 novembre 2011.
  2. ^ (EN) New Design Philosophy of Ice Cream Sandwich, in Engadget, Engadget. URL consultato il 4 novembre 2011.
  3. ^ (EN) Design of Roboto, in MSN, MSN. URL consultato il 4 novembre 2011.
  4. ^ (EN) Roboto license, su fontsquirrel.com.
  5. ^ Association with Google and Betatype, in Christian Robertson, Christian Robertson. URL consultato il 12 Novembre 2011.
  6. ^ (EN) Roboto is a Four-headed Frankenfont, in Typographica, Typographica. URL consultato il 4 Novembre 2011.
  7. ^ (EN) Font Design In-house, in The Verge, The Verge. URL consultato il 28 novembre 2011.
  8. ^ (EN) natethomas, XBMC 11.0 - May Cycle (updated), in xbmc.org, xbmc.org. URL consultato il 22 dicembre 2012.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica