Verde d'Este

nobile italiana
Verde d'Este
principessa
Stemma
In carica 1300
Nascita Ferrara, 1354
Morte Ferrara, 20 agosto 1400
Luogo di sepoltura Monastero san Guglielmo, Ferrara
Dinastia Estensi
Padre Aldobrandino III d'Este
Madre Beatrice di Camino
Consorte Gian Corrado, duca di Tech

Verde d'Este (Ferrara, ... – 20 agosto 1400) è stata una nobile italiana.

BiografiaModifica

Verde d'Este, nota anche come Viridis d'Este, era figlia di Aldobrandino III d'Este, marchese di Ferrara, e di Beatrice da Camino. Fu sorella di Obizzo II, che si ribellò al potere di Alberto V d'Este e per questo decapitato, con la madre. Andò sposa molto giovane al nobile tedesco Gian Corrado, duca di Tech, e rimase vedova prestissimo, nel 1388. Si ritirò nel convento di San Guglielmo di Ferrara con alcune delle sue amiche nobili seguendo la regola di santa Chiara. Mori nel suo convento, dopo esserne divenuta badessa, il 20 agosto 1400[1].

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Gerolamo Melchiorri, Donne illustri ferraresi dal Medioevo all'Unità, a cura di Graziano Gruppioni, prefazione Enrica Guerra, Ferrara, 2G Editrice, 2014, ISBN 9788889248188.
  • Graziano Gruppioni, La nostra storia Storie di storia ferrarese, in Documenti per la storia di Ferrara 2, Ferrara, 2G Editrice, 2010, ISBN 978-88-89248-19-5.
  • Pompeo Litta, Famiglie celebri italiane. Volume secondo, Milano, Tip. del dottore G. Ferrario, 1825-1832, OCLC 78728522.
  • Giovan Battista Pigna, Historia de principi di Este, In Vinegia (Venezia), Vincenzo Valgrisi, 1572, OCLC 195122945.
  • Luciano Chiappini, Gli Estensi: mille anni di storia, Ferrara, Corbo, 2001, ISBN 9788882690298, OCLC 860601589.
  • Claudio Maria Goldoni, Atlante estense - Mille anni nella storia d'Europa - Gli Estensi a Ferrara, Modena, Reggio, Garfagnana e Massa Carrara, Modena, Edizioni Artestampa, 2011, ISBN 978-88-6462-005-3, OCLC 834906190.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica