Visages villages

film del 2017 diretto da Agnès Varda
(Reindirizzamento da Visages Villages)
Visages villages
Titolo originaleVisages villages
Lingua originalefrancese
Paese di produzioneFrancia
Anno2017
Durata89 min
Generedocumentario
RegiaAgnès Varda, JR
SoggettoAgnès Varda
Casa di produzioneCine Tamaris, JRSA, Rouge International, Arte France Cinema, Arches Films
Distribuzione in italianoCineteca di Bologna
FotografiaRomain Le Bonniec, Claire Duguet, Nicolas Guicheteau, Valentin Vignet
MontaggioMaxime Pozzi Garcia
MusicheMatthieu Chedid
Interpreti e personaggi

Visages villages è un documentario francese del 2017 diretto da Agnès Varda e JR.

Al Festival di Cannes 2017 ha vinto il premio de L'Œil d'or, mentre nell'ambito dei Premi Oscar 2018 ha ricevuto la candidatura nella categoria "miglior documentario". Con questa candidatura Agnès Varda è diventata la persona più anziana a venire candidata a un Oscar competitivo.[1]

TramaModifica

Agnès Varda e JR attraversano la Francia rurale dal nord di Parigi fino al porto di Le Havre per conoscere storie di gente comune, fermandosi solo in villaggi lontani dal turismo di massa: lo sguardo della regista e quello del giovane artista, due generazioni a confronto, si incontrano nel tentativo di cogliere, per mezzo della fotografia, tutta l'eccezionalità della vita quotidiana. In ciascun luogo visitato JR creerà giganteschi ritratti in bianco e nero degli abitanti che andranno a ricoprire case, fienili, facciate di negozi, ogni superficie libera. Così facendo doneranno grandezza a quelle persone; non una grandezza da supereroi, ma una grandezza umana, da persone in carne e ossa quali sono. I due conoscono (e fotografano) operai, formaggiai, camionisti, in una sorta di ricognizione della Francia rurale, attraverso la quale le immagini che affiorano sono giocose, spettrali, belle e commoventi.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema