Wikipedia:Bar/Discussioni/"Wikipedia sinistrorsa"

Pix.gif
"Wikipedia sinistrorsa" NAVIGAZIONE


Non è dato sapere se maggiore o minore. E ne parla anche il Gilioli. --f.87/dicheno/ 20:44, 18 mar 2011 (CET)

Ahh, questa questione non finirà mai. Bisognerà farci il callo. E, ovviamente, continuare a stare attenti a mantenere le voci imparziali. --Triple 8 (sic) 22:13, 18 mar 2011 (CET)
Yawn. --Demart81 (Comunicazioni, insulti, ecc.) 22:13, 18 mar 2011 (CET)
Putacaso tutto dopo un certo blocco ed ovviamente non manca il riferimento a Vercelli che è, checché se ne dica, uno degli episodi meno noti della guerra di Liberazione ma è uno degli episodi più noti della campagna revisionista contro Wiki, ovviamente è tutto casuale. --Vito (msg) 22:21, 18 mar 2011 (CET)
Così schifo non facciamo se anche il direttore ci copia nei suoi editoriali (tanto per ricordar- velo/celo). --Crisarco (msg) 22:30, 18 mar 2011 (CET)
Ormai stufo di queste provocazioni fatte da giornali che non sanno nemmeno come funziona il copyright, mi domando però una cosa, sulla quale non ho risposto: può incidere sulla visione "Wikipedia sinistrorsa" il fatto che molti utenti abbiano babelfish del tipo "questo utente è comunista", "questo utente è anarchico", questo utente è antifascista", "questo utente è democristiano"? Sono sicuro che questi utenti rispettino il punto di vista neutrale, ma a livello di immagine ci fa bene esibire nella maggioranza delle pagine utente babelfish di questo tipo (e, ovviamente, per par condicio anche "questo utente è leghista")?--Nickanc Fai bene a dubitare 22:31, 18 mar 2011 (CET)
(fc) (se ti domandi una cosa sulla quale non hai risposto prenditela con te stesso, scusa :-)))) ) Ormai stufo di leggere le minchiate del Giornale (mi scusino il termine, ho detto il Giornale ), mi domando una cosa: qualcuno deve farla finita di cercare sponda su certi giornali (i quali si buttano a pesce sulla faccenda: il fatto è che da quelle parti hanno un'idiosincrasia per i termini Cultura e Informazione libera ) se non riesce a far passare il suo POV qui. Già il fatto che sia stato nominato l'omicidio di Vercelli, che è una roba che nessun libro di storia passa, e che viene usato spesso e solo in chiave antipartigiana, è rivelatore. -- SERGIO aka the Black Cat 12:40, 20 mar 2011 (CET)

Il bello è che state pure a perdere tempo a discuterne, il giornale, sicuramente per ragioni di scuderia, fa una campagna contro la treccani in cui finisce anche wiki, da cui il direttore dello stesso copia gli editoriali,e va a finire che la colpa di tutto sono i babelfish,non ho parole...87.20.188.199 (msg) 22:44, 18 mar 2011 (CET)

Non ho detto che è una colpa. Sono ben note le capacità e la mancanza di riguardi e, aggiungerei io, di vergogna di chi dirige quel giornale, soprattutto nei nostri confronti. Ho solo fatto una domanda, perché sono sicuro che noi, non essendo una mafia, accettiamo le domande. :)--Nickanc Fai bene a dubitare 23:05, 18 mar 2011 (CET)
Ho perfino i miei dubbi che leggano Wikipedia. Dicono che la voce "Fosse Ardeatine" non c'è: e questa cos'è, allora?--Mauro Tozzi (msg) 23:51, 18 mar 2011 (CET)
(fc) Mauro, l'articolista del Giornale (come sempre, mi scusino il termine) voleva dire che la Treccani omette proprio tali temi e li "appalta" a Wikipedia. Che, nel paralogismo del Giornale (sempre con decenza parlando) signofica demandare ai sinistrorsi il complto di parlare di tali vicende della Storia d'Italia. -- SERGIO aka the Black Cat 12:45, 20 mar 2011 (CET)
Che noiache barbache noia Ho già detto altre volte che secondo me non dobbiamo curarci di lor ma guardar e passar e non per spocchia intellettuale ma perché questi attacchi hanno evidentemente un altro scopo dal mero insulto a wiki e wikipediani. Piuttosto la questione dei babelfish è interessante, oltre a dare un senso di "egemonia culturale della sinistra" (perché per qualche misterioso motivo solo pochissimi babelfish dicono "sono di destra" mentre moltissimi riportano la parte politica opposta) portano obbligatoriamente a incrementare schieramenti e divisioni. Dato che questa tendenza è fin troppo spiccata forse sarebbe da considerare l'ipotesi di eliminare questi babel politico-religiosi.--Etrusko XXV (msg) 00:39, 19 mar 2011 (CET)
@MauroTozzi: guarda che la "mancanza" del lemma sulle Fosse Ardeatine non è rivolta a noi, ma alla Treccani, così come per tutte le altri voci citate nell'articolo (se te lo rileggi per bene e compi le stesse ricerche su treccani.it, vedrai che è così). In pratica, il giornalista de Il Giornale voleva, tutto sommato, evidenziare la carenza di contenuti della versione online della Treccani rispetto a noi (anche se la "frecciatina" nei nostri confronti se la poteva risparmiare, ma tant'è). -- Mess-Age 00:57, 19 mar 2011 (CET)
Ma infatti, che senso ha sfogare qui la propria ira politica per un articolo che a parte un aggettivo (naturalmente scelto come titolo di questa pagina) parla sostanzialmente bene di wp? Davvero ha senso scandalizzarsi per una frecciatina che è nulla se confrontato a tante altre sparate giornalistiche che si leggono a proposito dell'enciclopedia? Se mai qualcuno pensasse davvero che wp sia "sinistrorsa" questa pagina ne sarebbe soltanto la conferma. ^musaz 02:12, 19 mar 2011 (CET)
Preciso: ho scelto quel titolo per fini prettamente umoristici. Prova ne sia il corpo del (primo mio) messaggio. --f.87/dicheno/ 03:56, 19 mar 2011 (CET)
Che noia... Comunque l'ho aggiunto nella rassegna stampa,anche se penso che certi illuminanti articoli sarebbe meglio fare proprio finta di non vederli...--τino 032 (contattami) 10:34, 19 mar 2011 (CET)
credo che il giornale quando dice sinistrorsa intenda in realtà NPOV --87.4.238.63 (msg) 12:54, 19 mar 2011 (CET)

Si veda anche qui --Romero (msg) 13:19, 19 mar 2011 (CET)


«Ma cos'è la destra? Cos'è la sinistra?»

(Giorgio Gaber)

Riguardo i babel: ma di cosa stiamo parlando? Cos'è wikipedia? Un'enciclopedia è una raccolta di informazioni, è un insieme di memorie, una registrazione del mondo. Quindi è un soggetto fondamentalmente conservatore, l'enciclopedia immagazzina e conserva il sapere, non lo modifica, non lo incrementa. L'orientamento politico o religioso di un registratore non influisce sulla registrazione, ci sono solo registratori che funzionano e altri che non funzionano bene, che distorcono il dato registrato. Si vuole affermare che chiunque abbia un'opinione su qualsiasi cosa sia un cattivo registratore? Bene, allora dobbiamo necessariamente affidare Wikipedia a un'intelligenza artificiale (che non esiste). Io non credo che avere un'opinione significhi avere la mente talmente obnubilata da questa idea, da non riuscire più distinguere la realtà, e quindi a registrarla. Non credo che il pianeta sia popolato da 7 miliardi di imbecilli. Se gli imbecilli sicuramente esistono, (ah, se esistono!), sicuramente abbiamo gli strumenti per difendere da essi la neutralità dell'enciclopedia. Wikipedia funziona, e sempre meglio, nonostante i comunisti, i fascisti, i cattolici e i gay. Abbiamo paura del danno di immagine? Abbiamo paura che siccome nei babel in molti si dichiarano di sinistra la gente non si fidi delle informazioni che trova nell'enciclopedia? Io credo che i contenuti parlino da soli, e a garanzia di questo c'è il fatto che gli articoli non hanno una sola firma. Se poi la maggior parte dei nostri utenti sono di sinistra (senza fonte) non significa che c'è un complotto comunista, significa esattamente che la maggior parte dei nostri utenti sono di sinistra. Punto. Il che non è né un bene né un male per il progetto, ma se ne possono trarre interessanti spunti di riflessione: chi ha interesse che Wikipedia cresca e funzioni? Chi ha interesse che la conoscenza che Wikipedia contiene non sia liberamente fruibile? Perché? --Phyrexian ɸ 18:41, 19 mar 2011 (CET)

(f.c.)"Wikipedia funziona, e sempre meglio, nonostante i comunisti, i fascisti, i cattolici e i gay". Frase piuttosto infelice....--Sandro_bt (scrivimi) 19:45, 19 mar 2011 (CET)
Era volutamente provocatoria, mi scuso se qualcuno si fosse offeso, non era mia intenzione. Volevo dire che nonostante ognuno abbia idee e posizioni personali anche molto forti, per scelta o per forza, non per questo deve necessariamente essere imparziale quando si impegna a non esserlo. --Phyrexian ɸ 22:08, 19 mar 2011 (CET)
Io penso che alle critiche mediatiche bisogna dare il peso che meritano: in questo caso la critica del Giornale non mi sembra costruttiva ai fini di un'enciclopedia migliore. Sulla questione dei babel politico-religiosi si era discusso già in passato e non si era mai trovato consenso in merito a toglierli. AndreaFox bussa pure qui... 18:48, 19 mar 2011 (CET)

non sono d'accordo con chi dice che alla fine dobbiamo far finta di nulla, con la situazione politica che abbiamo in Italia, dove "a volte" i sostenitori della fazione avversaria vengono disprezzati ed emarginati, il fatto che i nostri amati e stimatissimi giornali e giornalisti ci additino come nemici, solo per loro problemi, impedisce che qualcuno dei loro lettori contribuisca a wikipedia proprio perché veniamo additati al pubblico ludibrio, in quanto nemici del partito del padrone. Il che nuoce per prima cosa alla stampa italiana, che quando ha bisogno di qualche notiziola poi non la trova proprio perché il giornale ci ha pittato come fascisti, borbonici, comunisti, cattolici, atei e chissà che altro. E tutto questo magari perché non abbiamo messo cancellazione la ricetta del bambino in salmì.. 93.33.9.5 (msg) 22:05, 19 mar 2011 (CET)

Sì ma:
  1. bisogna che innanzitutto qualcuno il Giornale (mi scusino il turpiloquio) lo compri;
  2. che qualcuno di coloro che lo compra lo legga, nelle due versioni di:
    1. sappia leggere;
    2. oppure perda tempo a leggerlo;
  3. sappia cos'è un computer;
  4. abbia la perizia necessaria per contribuire su un qualsiasi argomento.
Ritengo quindi che non è che ci rimettiamo così tanto con un articolo come questo, al massimo un paio di contributori di cui la metà rischierà il ban dopo che metterà mano su qualche voce della Resistenza italiana. -- SERGIO aka the Black Cat 12:51, 20 mar 2011 (CET)
Phyrexian, io dicevo tutt'altro, io ho la mia opinione, tu la tua, e ci mancherebbe se questo ci portasse ad essere cattivi contributori. Solo che queste "pubbliche dichiarazioni" dei babelfish portano troppa acqua al mulino del settarismo, semplicemente questo, rendono certi utenti "classificati" politicamente e questo se non danneggia wikipedia di certo danneggia i rapporti tra utenti. Insomma, tutti abbiamo avuto brillanti esempi, in ispecie in certe votazioni, di "schieramenti contrapposti" che ricordano tanto i funesti opposti estremismi (si esagero lo so), comunisti-fascisti, cattolici-atei, e via litigando (ci saranno di certo anche massoni, pastafariani, eccetera, speriamo non arrivino i gheddafiani). Visto che questa tendenza è molto spiccata su wiki mi sembrava quello di evitare di mettere in piazza la propria appartenenza un buon provvedimento. Ma dato che la proposta è stata respinta in passato mi fermo qui.
P.S.Io non credo che la maggioranza dei contributori sia "di sinistra" perché solo poche utenze affermano di essere di destra nel babel ma solo che la maggioranza degli utenti più vicini alla destra non si esponga. Fenomeno ben noto anche in altri campi di ben altra rilevanza.--Etrusko XXV (msg) 19:30, 20 mar 2011 (CET)
Non sono d'accordo, un utente non viene classificato dal proprio babel, perché si tratta di una dichiarazione volontaria, e non imposta. Un utente che reputa importante far sapere agli altri come la pensa su determinate questioni lo fa liberamente, e lo scopo è aiutare gli altri a conoscersi, incrementare il dialogo, non dichiarare la propria fazione o per quale cricca si tifa, Wikipedia non è un gioco di ruolo. Se poi mi dici che qualcuno potrebbe avere dei pregiudizi ed essere prevenuto nei confronti di chi dichiara la propria fede religiosa, ideologia politica o squadra del cuore, questo è abbastanza normale. Gli stereotipi sono sempre sbagliati se applicati alla realtà, ma sono anche necessari per semplificarsi la vita: se so che un utente è religioso o vegano, magari evito certe espressioni che potrebbero urtarlo. Questo è un modo intelligente di usare gli stereotipi; se invece do per scontato che un utente fa modifiche POV perché dichiara la sua fede politica non mi comporto in modo intelligente, ma qui non abbiamo il tempo e francamente la voglia di dialogare con chi si comporta da stupido, sono loro che vanno messi alla porta, non i babel che sono secondo me invece molto utili per comprendersi a vicenda. Poi se una pagina utente va oltre, se ne impone la modifica, anch'io di recente ho dovuto giustamente modificare il mio babel perché eccessivo.
p.s. Lo sanno tutti che dietro Wikipedia non ci stanno i comunisti, ma un sacco di Spaghettosa Appendici... XD --Phyrexian ɸ 21:01, 20 mar 2011 (CET)
comunque sarebbe imho il caso di fare qualcosa per migliorare i nostri rapporti con la stampa ed i giornalisti, abbiamo avuto un po' di casi in cui i giornalisti ci hanno attaccato ed al di là dei danni che wikipedia può subire (in ogni caso tutt'altro che letali, anzi..) è un danno soprattutto per i giornalisti e la stampa: vedere per esempio che un giornalista (di repubblica, a scanso di equivoci) non capisce che una certa modifica è frutto di un banale vandalismo prima di tutto fa cadere le braccia perché il giornalista deride un sito che poi usa come fonte, poi perché un attacco del genere wikipedia non se lo merita.. sarebbe il caso di spiegare un po' meglio per esempio (per tornare a parlare del quotidiano che fu di Montanelli) che wikipedia è una comunità di persone con idee diverse e che non tutti le manifestano apertamente e che non siamo esseri perfetti, onniscienti eccetera eccetera, che avremmo bisogno d'aiuto anche perché così potremmo aiutare il giornalista che per esempio in 5 minuti ha bisogno di notizie su una certa persona e che se wikipedia morisse (un loro desiderio inespresso) i primi a rimetterci sarebbero loro stessi, visto che per esempio noi facciamo un po' di pubblicità ai quotidiani citandoli nelle fonti.. che insomma, non siamo i parassiti che sfruttano in cinque minuti il loro lavoro di una giornata per avere una voce che fa concorrenza alla stampa (la perla che wikipedia potrebbe fare concorrenza uscì fuori dalla bocca di un giornalista americano, la fine di un mito).. 93.33.2.14 (msg) 09:03, 21 mar 2011 (CET)
Se a qualcuno incidentalmente interessasse fare qualcosa per migliorare il modo in cui la stampa ci percepisce, potrebbe cominciare da qui (e pagine correlate: e quello che vedete è contenuto aggiornato di recente). Ragionando da giornalisti, queste sono effettivamente le pagine che loro consultano, pertanto se qualcosa manca da lì, non possiamo nemmeno incolpare troppo quelli eventualmente coscienziosi che venissero a cercare info decenti. Il prossimo passo è tradurre questo e farne un PDF da linkare (se lo fate scrivetemi in talk). --Elitre ♥ wp10 12:00, 21 mar 2011 (CET)
è un periodo in cui sono stanco, non ho capito cosa bisognerebbe fare al link indicato, comunque imho bisognerebbe semplicemente spedire, per esempio al giornalista di repubblica che ci deride a mezzo stampa per quello che è stato un vandalismo, una letterina più o meno ufficiale con su scritto qualcosa tipo "ragazzo, deridendo wikipedia è molto più facile che quando ti serve la pagina per un tuo articolo non ci trovi quello che ti serve. Vedi se ti conviene."; visto che i nostri amati giornalisti quando si tratta di collaborare azionano il tassametro e quando si tratta di sfruttare arrivano anche al becero copia incolla, parlare chiaro potrebbe magari servire.. 93.33.5.167 (msg) 10:25, 22 mar 2011 (CET)

Sarò cinico ma ho sempre pensato che sono i giornalisti a doversi adattare a wikipedia piuttosto che il contrario...wikipedia è molto robusta e financo potente, dubito che un giornalista potrebbe seriamente danneggiarla. Danneggiare wiki è molto difficile perché sfugge ai normali meccanismi di ricatto economico non chiedendo alcuna tariffa per la consultazione ed essendo basata sul nostro lavoro volontario e gratuito: se un giornalista fantasticamente convincente riuscisse incredibilmente a far dimezzare i consultatori di wiki essa paradossalmente non ne subirebbe alcun danno. In compenso lo stesso giornalista potrebbe serenamente cliccare su "modifica" e correggere ciò che considera sbagliato (ma questo è un argomento a cui i giornalisti sembrano straordinariamente refrattari). Che può fare un giornalista? Al massimo invitare a non consultare wikipedia ma abbiamo dalla nostra il formidabile argomento che tutta la "concorrenza" o è a pagamento, o è cartacea o/e è tremendamente più incompleta...Che rischia wiki insomma? Nulla. E di conseguenza non me la prendo. --Etrusko XXV (msg) 23:21, 21 mar 2011 (CET)

come dicevo sopra, il danno che i giornalisti fanno è di sottolineare quello che per loro è da parte nostra dilettantismo, il che potrebbe significare la possibile perdita di qualche utente su qualche progetto dove di utenti ce ne sono pochi, visto che a quell'utente questi quotidiani dicono "non stare a perderci tempo collaborando, wikipedia va contro le tue opinioni politiche, ci sono scritte sciocchezze" e cose del genere.. wikipedia va comunque avanti e questa perdita possiamo comunque facilmente recuperarla però non è che imho nemmeno ci si può scherzare sopra, sui progetti scientifici mi diceva un utente che c'è davvero bisogno di nuovi utenti.. 93.33.5.167 (msg) 10:25, 22 mar 2011 (CET)
Io credo che sugli argomenti scientifici, ma questa è una mia personalissima opinione, la carenza di utenti non sia dovita alle influenze dei nostri detrattori, gli uomini di scienza imho sono meno influenzabili da giornaletti e foglietti strillanti. Semplicemente c'è ancora poco interesse a collaborare, più che altro perché la gente non sa che può collaborare. A fisici, matematici, micologi non viene in mente che Wikipedia è una fonte di informazione scientifica, oltre che storica e culturale, e anche un luogo dove le nozioni scientifiche posso essere pubblicate. Diciamoglielo. --Phyrexian ɸ 11:14, 22 mar 2011 (CET)
Stavolta sono d'accordissimo con Phyrexian!--Etrusko XXV (msg) 14:51, 22 mar 2011 (CET)
anch'io sono d'accordo con Phyrexian, l'unica cosa è che non ci sono tanti utenti con vicini di casa docenti universitari, imho; si potrebbe provare ad "arruolarli", come gli dicevo nella sua pdd, indirettamente tramite i giornalisti amici di wikipedia, però bisognerebbe farne un censimento e fare una lettera più o meno ufficiale che chieda aiuto in materia.. chiedere direttamente sarebbe purtroppo difficile.. 93.33.5.167 (msg) 14:57, 22 mar 2011 (CET)