Apri il menu principale
Willi Domgraf-Fassbaender

Willi Domgraf-Fassbaender (Aquisgrana, 19 febbraio 1897Norimberga, 13 febbraio 1978) è stato un baritono tedesco.

BiografiaModifica

Studiò dapprima a Berlino con Jacques Stuckgold e Paul Bruns e successivamente a Milano con il tenore Giuseppe Borgatti, debuttando nel 1922 nella città natale come Conte ne Le nozze di Figaro.

Fu presente nei primi anni di carriera alla Deutsche Oper di Berlino e in seguito a Düsseldorf e Stoccarda, per approdare infine nel 1930 alla Berlin Staatsoper, che fu la sede principale della sua attività fino al 1948.

Apparve inoltre, dal 34 al 37, al Glyndebourne Festival Opera e a Salisburgo (dove cantò sotto la direzione di Arturo Toscanini), interpretando ruoli mozartiani (Papageno, Figaro, Guglielmo, Don Giovanni). Dopo la Seconda guerra mondiale si esibì a Vienna, Monaco e Hannover, dove fu anche direttore artistico dal 53 al 62. Al di fuori dell'area tedesca apparve a Milano, Barcellona, Parigi.

Il repertorio, oltre a Mozart, comprese ruoli del repertorio italiano (Rigoletto, Il conte di luna, Renato, Scarpia) e wagneriano (Wolfram, Amfortas).

Nel 1954 assunse l'incarico di docente al conservatorio di Norimberga, dove ebbe come allieve la figlia Brigitte Fassbaender e Rita Streich. Partecipò anche ad alcuni film di carattere musicale, tra cui Le nozze di Figaro del 1949.

Sposò l'attrice Sabine Peters.

DiscografiaModifica

BibliografiaModifica

  • Alain Pâris, Dictionnaire des interprètes - Robert Laffont, Parigi 1989

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN29717722 · ISNI (EN0000 0000 7364 9506 · LCCN (ENn82162725 · GND (DE116176156 · BNF (FRcb138933429 (data) · WorldCat Identities (ENn82-162725