Apri il menu principale

WrestleMania 13

tredicesima edizione di WrestleMania
WrestleMania 13
TaglineHeat!
Prodotto daWorld Wrestling Federation
Data23 marzo 1997
SedeRosemont Horizon
CittàRosemont, Illinois
Spettatori18.197
Cronologia pay-per-view
In Your House 13: Final FourWrestleMania 13In Your House 14: Revenge of the 'Taker
Progetto Wrestling

WrestleMania 13 è stata la tredicesima edizione dell'annuale pay-per-view WrestleMania, promosso dalla World Wrestling Federation (WWF). L'evento si è svolto il 23 marzo 1997 al Rosemont Horizon di Rosemont, Illinois. Il main event fu un no disqualification match per il WWF Championship tra The Undertaker e il campione Sycho Sid, il quale vide Undertaker vincitore.

EventoModifica

Stone Cold Steve Austin affronta Bret Hart in uno storico Submission Match con Ken Shamrock come arbitro speciale. Nel Main event The Undertaker batte Sycho Sid e vince il suo secondo titolo mondiale. Come nel 1991 anche qui il Main Event avrebbe dovuto essere un rematch tra Bret Hart e Shawn Michaels col canadese ad avere la meglio su Michaels. Quest'ultimo finse di infortunarsi per non essere sconfitto da Hart, con la federazione obbligata a cambiare i piani per il match conclusivo dell'evento. Il comportamento di Michaels ovviamente fece andare su tutte le furie Bret Hart.

RisultatiModifica

# Risultati Stipulazioni Durata
Free for All Billy Gunn ha sconfitto Flash Funk (con Funkette Tracy e Funkette Nadine). Single match 07:05
1 The Headbangers (Mosh e Thrasher) hanno sconfitto The New Blackjacks (Blackjack Windham e Blackjack Bradshaw), The Godwinns (Henry O. e Phineas I. Godwinn) (con Hillbilly Jim), e Doug Furnas e Phil LaFon. Four-way tag team elimination match per determinare i contendenti numeri uno ai WWE Tag Team Championship 10:39
2 Rocky Maivia (c) ha sconfitto The Sultan (con Bob Backlund e The Iron Sheik). Single match per il WWF Intercontinental Championship 09:45
3 Hunter Hearst Helmsley (con Chyna) ha sconfitto Goldust (con Marlena). Single match 14:28
4 Owen Hart e The British Bulldog (c) vs. Mankind e Vader (con Paul Bearer) termina in un doppio count-out Tag team match per il WWF Tag Team Championship 16:08
5 Bret Hart ha sconfitto "Stone Cold" Steve Austin per knockout No Disqualification Submission match con Ken Shamrock come arbitro speciale 22:05
6 The Legion of Doom (Hawk e Animal) e Ahmed Johnson hanno sconfitto The Nation of Domination (Faarooq, Crush e Savio Vega) (con Wolfie D, J.C. Ice e Clarence Mason). Chicago Street Fight match 10:45
7 The Undertaker ha sconfitto Sycho Sid (c) No Disqualification match per il WWF Championship 21:19

NoteModifica

  • La durata complessiva del PPV è stata di sole 3 ore.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling