Apri il menu principale

Wynand Otto Jan Nieuwenkamp

pittore, incisore e etnologo olandese
Nieuwenkamp
(Nico Jungmann, 1909)

Wijnand Otto Jan Nieuwenkamp (Amsterdam, 27 luglio 1874Fiesole, 23 aprile 1950) è stato un pittore, incisore ed etnologo olandese.

Indice

BiografiaModifica

 
Nieuwenkamp su una bicicletta
(Pura Meduwe Karang)

Autodidatta, visse dal 1895 al 1900 a Haarlem e successivamente, fino al 1910, sul battello-abitazione De Zwerver. Soggiornò a lungo a Roma (1922-1925) e in seguito a Firenze dove prese dimora stabile acquistando la villa Il Riposo dei Vescovi a San Domenico di Fiesole.

Appassionato delle civiltà dell'Asia, visitò sei volte l'India, studiandone i costumi e rappresentandone le atmosfere nelle sue acqueforti e xilografie. In seguito è noto il suo soggiorno a Bali, che stimolò la sua produzione artistica in una serie di celebri incisioni che, di fatto, rivelarono al mondo occidentale le bellezze dell'isola indonesiana.

Pubblicò anche alcuni libri sui suoi viaggi, in particolare su Bali e Lombok (1906-1910), oltre a monografie sull'architettura e scultura locale (1926 e 1928). Molto apprezzati furono un volume sulle Città sante dell'Indostan inglese (1924) e 'sull'isola di Timor (1925).

Tra il 1922 e il 1926 pubblicò anche la rivista Nederlandsch Indie Oud en Nieuw.

Le sue raccolte etnografiche furono donate al museo di Leida.

BibliografiaModifica

 
La sua lapide nel parco di villa Nieuwenkamp a Fiesole
  • M. D. Henkel, in Thieme-Becker, Künstler-Lexikon, XXV, Lipsia 1931;
  • The Studio, XCIV-XCV (1927-28);
  • G. Cau, nell'Illustrazione toscana, X (1932), n. 4.
  • W.O.J. Nieuwenkamp: Bouwstoffen. Toegepaste grafiek & illustraties. [Incl: Tweehonderd etsen en houtsneden & Vijftig nieuwe etsen. Red.: Ernst Braches & J.F. Heijbroek. Amsterdam, Uitgeverij De Buitenkant, 2016. ISBN 9789490913618

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica