Apri il menu principale

Zaffiro (nome)

(Reindirizzamento da Zafiro)

VariantiModifica

  • Maschili: Zafiro[1], Saffiro[3]
  • Femminili: Zaffira[1], Zafira[1], Saffira[3]

Varianti in altre lingueModifica

Nome moderno
Nome biblico (femminile)

Origine e diffusioneModifica

 
Uno zaffiro yogo intagliato con la forma tipica di un diamante

Si tratta di un nome augurale che richiama lo zaffiro, la nota pietra preziosa di colore generalmente blu, e le sue qualità[1][2]; è quindi ascrivibile a tutta quella cerchia di nomi che si rifanno alle gemme, quali Diamante, Rubina, Smeralda, Perla, Ambra e Gemma[2]. Usato a partire dal Medioevo, oggi è attestato sporadicamente nel Nord Italia[2]. Il nome è anche presente nel Nuovo Testamento, dove Anania e Saffira sono due anziani sposi che muoiono dopo aver mentito agli Apostoli riguardo a del denaro (At 5:1-10)[8][9][10].

Dal punto di vista etimologico, il termine "zaffiro" deriva dal latino sapphirus, a sua volta dal greco antico σαπφειρος (sappheiros)[2][4][7][11], che indicava una "pietra blu" (forse il lapislazzuli, mentre allo zaffiro si riferiva il termine ‘υακινθος, hyakintos)[4][11]. La parola greca risale a sua volta all'ebraico סַפִּיר (sappir)[7][11], termine che voleva dire tanto "zaffiro" quanto "bello"[9][10], ma è probabile che l'origine vera e propria non sia affatto semitica[11]: alcune ipotesi lo riconducono al sanscrito शनिप्रिय (Śanipriya), termine indicante una gemma scura (forse lo stesso zaffiro, o lo smeraldo), composto da शनि (Shani o Śani, uno dei Navagraha nell'astrologia indiana, corrispondente a Saturno) e प्रिय (priyah, "prezioso"), quindi col significato complessivo di "sacro a Saturno"[11].

OnomasticoModifica

Il nome Zaffiro è adespota, ovvero non ha santo patrono. L'onomastico ricade pertanto il 1º novembre, giorno di Ognissanti.

PersoneModifica

Varianti femminiliModifica

Il nome nelle artiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e La Stella T., p. 381.
  2. ^ a b c d e Galgani, p. 514.
  3. ^ a b La Stella T., p. 319.
  4. ^ a b c d Albaigès i Olivart, p. 259.
  5. ^ (EN) Sapir, su Behind the Name. URL consultato il 21 luglio 2015.
  6. ^ (EN) Safira, su Behind the Name. URL consultato il 21 luglio 2015.
  7. ^ a b c (EN) Sapphire, su Behind the Name. URL consultato il 21 luglio 2015.
  8. ^ a b c d (EN) Sapphira, su Behind the Name. URL consultato il 21 luglio 2015.
  9. ^ a b (EN) SAPPHIRA, su Bible History Online. URL consultato il 21 luglio 2015.
  10. ^ a b Holman References, p. 16, 117.
  11. ^ a b c d e (EN) sapphire, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 21 luglio 2015.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi