Apri il menu principale

È sbarcato un marinaio (film 1940)

film del 1940 diretto da Piero Ballerini
È sbarcato un marinaio
Titolo originaleÈ sbarcato un marinaio
Paese di produzioneItalia
Anno1940
Durata76 min
Dati tecniciB/N
Generecommedia
RegiaPiero Ballerini
SoggettoEnrico Bassano
SceneggiaturaPiero Ballerini
ProduttoreGiulio Manenti per Manenti Film
Distribuzione in italianoCine Tirrenia
FotografiaAntonio Marzari, Giorgio Orsini
MontaggioPiero Benedetti
MusicheEldo Di Lazzaro
ScenografiaLuigi Ricci
Interpreti e personaggi

È sbarcato un marinaio è un film del 1940 diretto da Piero Ballerini.

TramaModifica

Per amore di Nelly, che lavora in una fiera, il marinaio Hans rinuncia a tornare sui mari e accetta di lavorare come imbonitore di uno dei baracconi. Quando per un banale incidente è costretto a restare bloccato a letto viene informato che la donna lo tradisce con il vecchio impresario. Folle di gelosia vorrebbe vendicarsi e ucciderlo ma un suo amico riesce a distoglierlo dal suo proposito omicida, affronterà il rivale liquidandolo con una botta in testa.

ProduzioneModifica

Prodotto da Giulio Manenti per la Manenti Film, il soggetto del film fu tratto dal romanzo L'uomo sull'acqua di Enrico Bassano, girato negli Stabilimenti Cinematografici di Tirrenia e presentato in prima proiezione pubblica il 15 febbraio 1940.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema