Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la voce riguardante il numero cardinale 55, vedi 55 (numero).


Il 55 (LV in numeri romani) è un anno del I secolo.

55 negli altri calendari
Calendario gregoriano 55
Ab Urbe condita 808 (DCCCVIII)
Calendario armeno N.D.
Calendario bengalese N.D.
Calendario berbero 1005
Calendario bizantino 5563 — 5564
Calendario buddhista 599
Calendario cinese 2751 — 2752
Calendario copto N.D.
Calendario ebraico 3814 — 3815
Calendario etiopico 47 — 48
Calendario induista
Vikram Samvat
Shaka Samvat
Kali Yuga

110 — 111
N.D.
3156 — 3157
Calendario islamico Jāhiliyya
Calendario persiano N.D.

Indice

EventiModifica

Impero romanoModifica

  • Su ordine dell'imperatore Nerone, Britannico (figlio di Claudio) viene avvelenato. Le fonti parlano anche dei suoi frequenti attacchi epilettici, quindi a provocarne la morte potrebbe essere stato anche un aneurisma cerebrale.
  • All'inizio dell'anno scoppia una rivolta nel Regno d'Armenia del re Radamisto che deve fuggire. Prima di fuggire Radamisto lascia morente la moglie incinta Zenobia, la quale viene salvata dal nuovo re d'Armenia, Tiridate I. La salita al trono di quest'ultimo è stata organizzata dal fratello Vologase I, re dei Parti, il quale vuole ripristinare il controllo sulla regione armena a danno dei romani. Vologase I però deve tornare urgentemente in Persia perché il fratello Vardane II si ribella al suo governo. Non gli rimane che concludere un accordo di pace con i Romani: questi riconosceranno il governo di Tiridate I in Armenia, ma in stato di "clientela" (vassallaggio). La pace durerà fino al 58.
  • Nerone fa cacciare da Roma sua madre Agrippina, che si trasferisca a Miseno.

NatiModifica

MortiModifica

CalendarioModifica

Altri progettiModifica