Aeroporto Internazionale di Kunming-Changshui

Aeroporto Internazionale di Kunming-Changshui
aeroporto
The top of New Kunming Airport.jpg
Vista dal tetto del terminal.
Codice IATAKMG
Codice ICAOZPPP
Nome commercialeAeroporto Internazionale di Kunming-Changshui
Descrizione
Tipocivile
GestoreYunnan Airport Group
StatoCina Cina
CittàKunming, Yunnan
Posizione24.5 chilometri a Nord-Est di Kunming
Hub
Altitudine2,103 m s.l.m.
Coordinate25°06′07″N 102°55′45″E / 25.101944°N 102.929167°E25.101944; 102.929167Coordinate: 25°06′07″N 102°55′45″E / 25.101944°N 102.929167°E25.101944; 102.929167
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Cina
ZPPP
ZPPP
Sito webwww.kmgairport.com
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
03/214.000 mAsfalto
04/224.500 mAsfalto
Statistiche
Passeggeri in transito44,730,300

L'Aeroporto Internazionale di Kunming-Changshui è l'aeroporto principale a servire la città di Kunming, la capitale della provincia di Yunnan, Cina. L'aeroporto si trova a 24.5 chilometri a Nord-Est dal centro della città in una zona montuosa a circa 2.100 m sul livello del mare. L'aeroporto aprì alle ore 08:00 (UTC+8) in data 28 giugno 2012,[1] rimpiazzando il vecchio Aeroporto Internazionale di Kunming-Wujiaba, che verrà demolito. Come un punto focale per le rotte verso il Sud-Est e il Sud dell'Asia,[2] l'aeroporto Changshui è hub di China Eastern Airlines, China Southern Airlines, Kunming Airlines, Lucky Air, Sichuan Airlines, Ruili Airlines e Hongtu Airlines(Air Travel).

L'aeroporto ha due piste (contro la pista singola dell'aeroporto che ha sostituito) ed ha visto un traffico passeggeri di 37.523.345 nell'anno 2015, rendendo l'aeroporto uno dei più trafficati al mondo. Per l'anno 2020 è previsto un ampliamento per gestire 43 milioni di passeggeri.

Il terminal principale è stato disegnato dallo studio di ingegneria SOM insieme a una collaborazione con Arup.

TerminalModifica

Il terminal principale ha una superficie di 548.300 m² rendendo l'aeroporto il secondo più grande in Cina.[3] Il terminal è dotato di 66 gate con manicotto d’imbarco su 88 gate disponibili.

La costruzioneModifica

La costruzione dell'aeroporto iniziò nel 2009 e al tempo doveva essere chiamato Aeroporto Internazionale Zheng He. Il tempo di costruzione molto corto comportò due incidenti. Il primo incidente si verificò in data 3 gennaio 2010 quando 7 operai morirono a causa del crollo di un cavalcavia ancora incompleto.[4] L'altro incidente si verificò in data 28 giugno 2011 quando 11 operai rimasero feriti quando un tunnel ancora in costruzione crollò.[5] La costruzione del terminal principale dell'aeroporto si concluse nel luglio del 2011.[6]

MobilitàModifica

L'aeroporto si trova alla fine della Linea 6 della Kunming Metro, che aprì lo stesso giorno dell'aeroporto. È inoltre collegata a Kunming da un'autostrada lunga 13 chilometri ed inoltre anche dalla Strada Provinciale S101. Sono disponibili anche diversi servizi autobus disponibili dal centro della città.[7]

 
Il nuovo terminal in fase di costruzione ad aprile 2011.

NoteModifica

  1. ^ Newly-built Kunming Changshui Int'l Airport to be put into operation, su news.xinhuanet.com, 8 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 5 dicembre 2013).
  2. ^ (ZH) Shi Guanglin (史广林), 投资230亿 昆明将拥有国家大型门户枢纽机场[collegamento interrotto], Chinanews Yunnan, 25 novembre 2008. URL consultato il 5 agosto 2012.
  3. ^ (ZH) 昆明新机场规划设计创新, su newkma.com, 8 maggio 2010 (archiviato dall'url originale il 13 marzo 2012).
  4. ^ 7 dead, 34 injured in SW China overpass collapse, su www.chinadaily.com.cn. URL consultato il 30 giugno 2017.
  5. ^ 马玉佳, Kunming airport collapse injures 11, su china.org.cn. URL consultato il 1º giugno 2015.
  6. ^ Main work of terminal project of new Kunming airport to be completed, su en.kunming.cn. URL consultato il 1º giugno 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  7. ^ Kunming Changshui International Airport Transportation: Shuttle Bus, Taxi, su www.travelchinaguide.com. URL consultato il 2 aprile 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Aviazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aviazione