Apri il menu principale

Aeroporto di San Paolo-Guarulhos-Governatore André Franco Montoro

Aeroporto di San Paolo-Guarulhos-Governatore André Franco Montoro
aeroporto
ViewfromAir-SaoPaulo.jpg
Codice IATAGRU
Codice ICAOSBGR
Nome commerciale(PT) Aeroporto Internacional Governador André Franco Montoro
Descrizione
Tipocivile
GestoreInfraero Aeroportos
StatoBrasile Brasile
Stato federatoSan Paolo San Paolo
CittàSan Paolo
PosizioneGuarulhos
Hub
Costruzione1985
Altitudine750 m s.l.m.
Coordinate23°25′32.16″S 46°28′54.48″W / 23.4256°S 46.4818°W-23.4256; -46.4818Coordinate: 23°25′32.16″S 46°28′54.48″W / 23.4256°S 46.4818°W-23.4256; -46.4818
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Brasile
SBGR
SBGR
Sito webwww.gru.com.br, Infraero
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
09L/27R3 700 x 45 mAsfalto
09R/27L3 000 x 45 mAsfalto
Statistiche (2018)
Passeggeri in transito42.831.981
Movimenti aeromobili292.818
Cargo (tonnellate)370.304

L'Aeroporto di San Paolo-Guarulhos-Governatore André Franco Montoro[1] (IATA: GRUICAO: SBGR) (nome commerciale in portoghese: Aeroporto Internacional de São Paulo/Guarulhos - Governador André Franco Montoro), precedentemente noto anche come Aeroporto di Cumbica, è un aeroporto brasiliano, il principale scalo aeroportuale di San Paolo e di tutto il Brasile, situato a circa 25 km dal centro della metropoli, nella città di Guarulhos. La struttura è intitolata dal 28 novembre 2001 all'avvocato André Franco Montoro, (1916-1999), Governatore dello Stato di San Paolo dal 1983 al 1987. È il maggiore aeroporto del Sud America e dell'America Latina per traffico passeggeri e il 37° scalo mondiale per il traffico merci. Dispone di 260 banchi per il check-in, a disposizione per 39 compagnie aeree brasiliane ed internazionali, che lo collegano a 28 paesi stranieri e ad oltre 100 scali all'interno del territorio brasiliano.

Dati tecniciModifica

L'aeroporto è dotato di due piste in asfalto lunghe 3 000 e 3 700 metri, l'altitudine è di 750 metri/2 461 piedi, con orientamento delle piste rispettivamente RWY 09R/27L e 09R/27L, la frequenza radio 131.025 MHz per la torre di controllo, circuito normale. L'aeroporto è gestito da Invepar-ACSA ed è aperto al traffico commerciale.

Ha una estensione pari a circa 14 km², dei quali 5 km² ospitano l'infrastruttura aeroportuale, inclusi i due terminal (TPS1 e TPS2) ed il sistema di strade veloci. Sono inoltre in progetto due nuovi terminal (TPS3 e TPS4) ed una nuova superstrada, accanto alle due esistenti.

NoteModifica

  1. ^ (PTEN) AIS - Serviço de Informação Aeronáutica, AD 2. AERÓDROMOS (PDF), su Aisweb, http://www.aisweb.aer.mil.br/. URL consultato il 28 aprile 2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN139676906 · LCCN (ENn89147210 · WorldCat Identities (ENn89-147210