Apri il menu principale

Albéric O'Kelly de Galway

scacchista belga

Carriera scacchisticaModifica

Grande maestro dal 1956, vinse tredici volte il campionato del Belgio nel periodo 1937-1959.

Vinse il terzo campionato del mondo per corrispondenza 1959-1962, ottenendo il titolo FIDE di Grande Maestro per Corrispondenza.

Nel 1962 ottenne anche il titolo di Arbitro Internazionale. Diresse il comitato arbitrale di molti importanti tornei e match, tra cui i match mondiali tra Petrosyan e Spasskij del 1966 e 1969 e la finale del torneo dei candidati del 1974 tra Karpov e Korčnoj.

Partecipò con la nazionale belga a otto olimpiadi degli scacchi (7 volte in prima scacchiera), col risultato complessivo di +37 =64 –17 (58,5 %).

Altre affermazioniModifica

abcdefgh
8
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
8
77
66
55
44
33
22
11
abcdefgh
La variante O'Kelly della Siciliana

La variante O'Kelly della difesa Siciliana ( 1.e4 c5 2.Cf3 a6 ) prende il suo nome.

Scrisse molti libri di scacchi, tra cui i seguenti:

  • Match Botvinnik-Smyslov, Ed. du Marais, Bruxelles 1957
  • 34mal Schachlogik, Verlag de Gruyter, Berlino 1964
  • Tigran Petrosjan, champion du monde. Ed. du Marais, Bruxelles 1964
  • The Sicilian flank game. Batsford, Londra 1969
  • Assess your chess fast:From Expert to Master, Batsford, Londra 1978
  • Improve your chess fast, Batsford, Londra 1978

Parlava diverse lingue, tra cui, oltre al francese, il tedesco, l'inglese, lo spagnolo, il russo e un po' di italiano.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN48347127 · ISNI (EN0000 0000 6302 2427 · LCCN (ENn88648961 · GND (DE1146930429 · BNF (FRcb12628814q (data) · NLA (EN35396862 · WorldCat Identities (ENn88-648961