Apri il menu principale

All'inseguimento della morte rossa

film del diretto da
All'inseguimento della morte rossa
Titolo originaleBullet to Beijing
PaeseRegno Unito, Canada, Russia
Anno1995
Formatofilm TV
Generespionaggio
Durata101 min
Lingua originaleinglese
Crediti
RegiaGeorge Mihalka
SceneggiaturaPeter Welbeck
Interpreti e personaggi
FotografiaPeter Benison e Terence Cole
MontaggioFrancois Gill
MusicheRick Wakeman
Prima visione

All'inseguimento della morte rossa (Bullet to Beijing) è un film TV del 1995 diretto da George Mihalka, con una produzione anglo-russo canadese.

Dopo una pausa di quasi un trentennio, questo è il quarto di una serie di cinque film di spionaggio nei quali l'attore Michael Caine incarna la spia del Secret Intelligence Service, Harry Palmer, personaggio creato dalla fantasia di Len Deighton. Gli altri film sono Ipcress (1965), Funerale a Berlino (1966), Il cervello da un miliardo di dollari (1967) e Intrigo a San Pietroburgo (1996).

TramaModifica

Dopo la fine della guerra fredda, l'agente Harry Palmer del Secret Intelligence Service, congedato dai suoi superiori, viene ingaggiato dal KGB per una nuova e pericolosa missione: deve ritrovare un flaconcino di virus letali, denominato la morte rossa, misteriosamente scomparso durante una spedizione dalla Corea del Nord alla Cina.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema