Apri il menu principale

Vittorio Guerrieri

attore, doppiatore e direttore del doppiaggio italiano

BiografiaModifica

Debutta giovanissimo come attore, recitando nel 1968 la parte del protagonista nel teleromanzo Lazarillo, tratto dal romanzo Lazarillo de Tormes, con la regia di Andrea Camilleri. Nel 1977, dopo essersi diplomato come operatore e cameraman all'Istituto di Stato per la Cinematografia e la Tv Roberto Rossellini, Ettore Scola lo sceglie per interpretare il personaggio di Umberto nel film Una giornata particolare, al fianco di Sophia Loren, Alessandra Mussolini e Marcello Mastroianni (mai incontrato sul set per sua confessione). Il film vinse il Golden Globe come miglior film straniero nel 1978, ed ottenne la nomination all'Oscar nello stesso anno.

Per la televisione ha doppiato l'attore statunitense Matthew Fox nella serie televisiva Lost, Jason Bateman nelle tre stagioni di Arrested Development - Ti presento i miei, il personaggio di Harm nella serie TV JAG - Avvocati in divisa, Scott Baio in Baby Sitter e Wesley Windham Pryce in Buffy l'ammazzavampiri e nel relativo spin-off Angel.

Ha doppiato nel passato anche cartoni animati e anime come Animaniacs doppiando Squit, Freakazoid dando la voce al protagonista omonimo nel cartone animato omonimo, Mila & Shiro, due cuori nella pallavolo, doppiando il protagonista Shiro, Goemon Ishikawa XIII in alcuni media di Lupin III, Holly & Benji, dando la voce a Mark Lenders, Kamina in Sfondamento dei cieli Gurren Lagann, il Prof. Palladium in Winx Club e Kondo in Gintama.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiaggioModifica

Film cinemaModifica

Film d'animazioneModifica

Serie animateModifica

AnimeModifica

Serie televisiveModifica

Film TVModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica