Amalia di Sassonia (1436-1501)

Amalia di Sassonia
AmaliaSaBaRo.JPG
Amalia di Sassonia in un ritratto del 1490 circa.
Duchessa di Baviera-Landshut
In carica 21 marzo 1452 –
18 gennaio 1479
Predecessore Margherita di Brandeburgo
Erede Edvige Jagellone
Nascita Meißen, 4 aprile 1436
Morte Rochlitz, 19 novembre 1501 (65 anni)
Luogo di sepoltura Cattedrale di Meissen
Casa reale Wettin
Padre Federico II di Sassonia
Madre Margherita d'Austria
Consorte di Ludovico IX di Baviera-Landshut
Figli Elisabetta
Giorgio
Margherita
Anna
Religione Cattolicesimo

Amalia di Sassonia (Meißen, 4 aprile 1436Rochlitz, 19 novembre 1501) è stata una principessa di Sassonia e duchessa di Baviera-Landshut.

Era la primogenita di Federico II di Sassonia (1412-1464), e di sua moglie, Margherita d'Austria (1416/7-1486), figlia del duca Ernesto d'Austria.

BiografiaModifica

Amalia sposò il 21 marzo 1452 a Landshut, in una cerimonia nuziale di grande splendore (22.000 invitati), il duca di Baviera Ludovico IX di Baviera-Landshut.

Nel 1463 Amalia ricevette dal marito, come sua residenza, il castello di Burghausen Castle. Egli prescrisse anche un completo e rigoroso cerimoniale di corte. Amalia fu una delle fondatrici della chiesa dello Spirito Santo di Burghausen.

Dopo il decesso del marito, Amalia lasciò la Baviera. A compensazione per la sua vedovanza ricevette dal figlio 800 fiorini del Reno come rendita annua. Ella acquistò dai fratelli il distretto ed il castello di Rochlitz, che fece ricostruire a foggia di palazzo, dove visse circondata da una numerosa servitù. Fece una cospicua raccolta di reliquie, che fu conservata nella cappella. La nuova chiesa di San Pietro a Rochlitz fu eretta durante il periodo di sua permanenza nel castello. Durante la sua signoria, la città conobbe un periodo di grande prosperità.

Alla sua morte, avvenuta a Rochlitz nel 1501, la sua salma venne inumata nella cattedrale di Meissen.

Matrimonio e discendenzaModifica

A Ludovico IX di Baviera-Landshut, Amalia diede quattro figli:

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Federico III di Meißen Federico II di Meißen  
 
Matilde di Baviera  
Federico I di Sassonia  
Caterina di Henneberg Enrico VIII di Henneberg-Schleusingen  
 
Jutta di Brandeburgo  
Federico II di Sassonia  
Enrico di Brunswick-Lüneburg Magnus II di Brunswick-Wolfenbüttel  
 
Caterina di Anhalt-Bernburg  
Caterina di Brunswick-Lüneburg  
Sofia di Pomerania Vratislavo VI di Pomerania  
 
Anna di Meclemburgo-Stargard  
Amalia di Sassonia  
Leopoldo III d'Asburgo Alberto II d'Asburgo  
 
Giovanna di Pfirt  
Ernesto I d'Asburgo  
Verde Visconti Bernabò Visconti  
 
Regina della Scala  
Margherita d'Austria  
Siemowit IV di Masovia Siemowit III di Masovia  
 
Eufemia di Opava  
Cimburga di Masovia  
Alessandra di Lituania Algirdas di Lituania  
 
Uliana di Tver'  
 

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN81100684 · CERL cnp01158210 · GND (DE136819109
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie