Apri il menu principale
Ernesto I d'Asburgo

Ernesto I d'Asburgo detto il Ferreo o il Duca di Ferro (Bruck an der Mur, 1377Bruck an der Mur, 10 giugno 1424) è stato Duca di Stiria e Carinzia e Conte d'Asburgo.

Indice

BiografiaModifica

Ernesto era il figlio di Leopoldo III d'Asburgo, e di sua moglie, Verde Visconti, figlia di Bernabò Visconti e Beatrice della Scala.

Poco dopo la sua nascita, suo padre e suo zio Alberto III divisero le terre degli Asburgo con il trattato di Neuberg del 1379: mentre ad Alberto e i suoi discendenti dominavano il ducato d'Austria, la linea Leopoldiana ricevette gli stati interni austriaci della Stiria, Carinzia e Carniola, Istria, Tirolo e gli altri possedimenti austriaci. Dopo la morte di Leopoldo nella battaglia di Sempach, il giovane Ernesto e i suoi fratelli rimasero sotto la tutela dello zio Alberto III. Ereditò i titoli di Conte d'Asburgo e di Ferrette nonché quello di Conte di Kyburg all'estinzione della linea omonima e di Langravio d'Alsazia.

Nel 1401 Ernesto accompagnò il re Rupert di Germania nella sua campagna in Italia. Quando il fratello maggiore Guglielmo morì nel 1406, i restanti tre figli di Leopoldo III si accordarono sulla divisione del loro patrimonio: nell'accordo di separazione del 1406, Ernesto ricevette la Stiria, Carinzia e la Carniola, e insieme al fratello maggiore Leopoldo IV (l'attuale capo della linea leopoldiana) mantenne la tutela sul nipote minore Alberto V d'Austria.

Nel 1407, tuttavia, i conflitti tra Leopoldo ed Ernesto sfociarono in una guerra civile che durò fino al maggio del 1409. Quando Leopoldo morì senza eredi maschi nel 1411, Ernesto divenne infine il capo incontrastato del ramo leopoldiano. Nel 1414, divenne l'ultimo duca ad essere intronizzato secondo il rito tradizionale carantaniano nella Pietra del Principe in Carinzia, e da quel momento si definì arciduca. Fu il primo Asburgo a utilizzare effettivamente questo titolo, che era stato inventato dallo zio Rodolfo IV.

MatrimoniModifica

Primo MatrimonioModifica

Sposò, il 14 gennaio 1392, Margherita di Pomerania, figlia del duca Boghislao V di Pomerania. Non ebbero figli.

Secondo MatrimonioModifica

Sposò, il 25 gennaio 1412, Zimburgis di Masovia, figlia del duca Siemowit IV di Masovia. Ebbero nove figli, ma solo quattro raggiunsero l'età adulta:

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN50293566 · GND (DE128967943 · CERL cnp00520239