Apri il menu principale
American Le Mans Series
SportCasco Kubica BMW.svg Automobilismo
TipoEndurance / velocità in circuito
Categoriasport-prototipi-GT
FederazioneIMSA
PaeseUSA
ContinenteNord America
OrganizzatoreDon Panoz
Cadenzaannuale
FormulaACO- Le Mans
Sito Internethttp://www.alms.com
Storia
Fondazione1999
Soppressione2013
Numero edizioni15
Ultimo vincitore
  • piloti = LMP1: Klaus Graf e Lucas Luhr
    GT: Jan Magnussen e Antonio García
    LMP2: Scott Tucker
    LMPC: Mike Guasch
    GTC: Cooper MacNeil e Jeroen Bleekemolen
  • team = LMP1: Muscle Milk Pickett Racing
    GT: Corvette Racing
    LMP2: Level 5 Motorsports
    LMPC: BAR1 Motorsport
    GTC: Flying Lizard Motorsports
  • costruttore = LMP1 / LMP2: HPD-Honda
    GT: Chevrolet
  • Stagione = 2013 American Le Mans Series
Ultima edizione2013

Il campionato automobilistico American Le Mans Series, o ALMS, era un campionato automobilistico creato nel 1999 da Don Panoz. L'ALMS era approvato dall'International Motor Sports Association o IMSA. La competizione si svolgeva esclusivamente in Nord America e si articola (2009) su 10 gare.

Nel 2013 si è svolta l'ultima edizione del campionato ALMS che nel 2014 è confluito nel United SportsCar Championship nato dall'unione della American Le Mans Series con il campionato Rolex Sports Car Series, il tutto organizzato dall'International Motor Sports Association[1].

Lola-Aston Martin B09/60 qualificazioni 2011 Petit Le Mans, Road Atlanta.

StoriaModifica

I due principali eventi della serie erano la 12 Ore di Sebring, prima gara del campionato che si tiene a marzo, e la Petit Le Mans che si disputava sul circuito di Road Atlanta. Altre gare si tenevano sul circuito di Mid-Ohio, sul circuito di Laguna Seca, sull'Infineon Raceway, sul circuito di Portland, al Lime Rock Park e al Mosport International Raceway. Nel 2005 le gare da disputare sono salite a 10 in quanto è stato aggiunto un evento sul circuito di Road Atlanta. Alla fine della stagione la vittoria nella classe di maggior prestigio è andata all'accoppiata di piloti europei Frank Biela e Emanuele Pirro. Il campionato è stato dominato dalle vetture Audi fino al 2009, anno in cui ha trionfato l'Acura ARX-02a del team Patrón Highcroft. Nel 2012 a seguito della profonda crisi in cui versa il campionato, orfana quasi del tutto dei prototipi LMP1 Don Panoz cede la proprietà della serie alla famiglia France, che organizzerà un campionato unico ALMS-Grand AM dal 2014.Nel 2013 le due categorie rimarranno divise ma organizzeranno eventi in comune.

 
Petit Le Mans 2011, Ferrari 458
 
ALMS Prototypes:Penske Porsche RS Spyder, Dyson Porsche RS Spyder, Fernandez Lola B06/43-Acura, Cytosport Lola B06/10-AER (Mid-Ohio 2007)

RegolamentoModifica

La American Le mans Series utilizzava nel suo svolgersi il regolamento e le norme emanate, per la 24 Ore di Le Mans, dall'Automobile Club de l'Ouest che appunto organizza la famosa competizione. Come per la 24 Ore anche in questo campionato corrono, contemporaneamente, diverse classi di vetture affidate a più piloti, l'equipaggio della vettura. Il punteggio viene assegnato gara per gara secondo una classifica che viene redatta sulla base dell'ordine di arrivo delle vetture delle diverse classi. Si hanno quindi più classifiche, oltre all'assoluta che tiene conto dello svolgimento totale della gara. Ogni pilota guadagna dei punti sulla base dei risultati conseguiti nelle sue effettive presenze. A fine stagione il team vincente di ogni classe guadagna un invito a partecipare alla 24 Ore di Le Mans. I team privati, cioè quelle scuderie che non sono diretta emanazione di una Casa, partecipano alla IMSA Cup, oltre che alla conquista dei premi speciali che vengono assegnati nelle diverse gare.

Regolamento anno 2008Modifica

L'ACO per la stagione agonistica 2008 ha apportato delle modifiche alla categoria prototipi soprattutto alla classe LMP2, però sono state recepite solo in parte dall'ALMS, questo per privilegiare lo spettacolo in pista e la lotta per la classifica assoluta con le vetture LMP1.

Regolamento IMSA: Cat. LMP1 peso 925 kg, serbatoio benzina 90 litri, diesel 81 litri; Cat. LMP2 peso 800 kg, serbatoio 90 litri.

Regolamento ACO: Cat. LMP1 peso 900 kg, serbatoio benzina 90 litri, diesel 81 litri; Cat. LMP2 peso 825 kg, serbatoio 80 litri.

CategorieModifica

Vi erano due tipologie principali di vetture da competizione: gli Sport Prototipi (LMP) e le Gran Turismo (GT), entrambe sono poi divise in due sottoclassi che differiscono tra loro nelle specifiche tecniche. I Prototipi, come dice il nome stesso, sono vetture appositamente costruite per le competizioni e non hanno legame alcuno con le vetture di produzione, mentre le Gran Turismo derivano da vetture di serie modificate. Queste modifiche possono essere molto estese e rilevanti. Nel 2009 vista la carenza di iscritti il campionato ammette al via vetture in configurazione challenge GT.

Albo d'oroModifica

  LMP GTS GT
1999 Squadra   Panoz Motorsports   Dodge Viper Team Oreca   Prototype Technology Group
Pilota/i   Elliott Forbes-Robinson   Olivier Beretta   Cort Wagner
2000 Squadra   Joest Racing-Audi Sport North America   Dodge Viper Team Oreca   Dick Barbour Racing
Pilota/i   Allan McNish   Olivier Beretta   Dirk Müller
LMP900 LMP675 GTS GT
2001 Squadra   Joest Racing-Audi Sport North America   Dick Barbour Racing   Corvette Racing   BMW Motorsport
Pilota/i   Emanuele Pirro   Didier de Radigues   Terry Borcheller   Jörg Müller
2002 Squadra   Joest Racing-Audi Sport North America   KnightHawk Racing   Corvette Racing   Alex Job Racing
Pilota/i   Tom Kristensen   Jon Field   Ron Fellows   Lucas Luhr
  Sascha Maassen
2003 Squadra   Joest Racing   Dyson Racing   Corvette Racing   Alex Job Racing
Pilota/i   Frank Biela
  Marco Werner
  Chris Dyson   Ron Fellows
  Johnny O'Connell
  Lucas Luhr
  Sascha Maassen
LMP1 LMP2 GTS GT
2004 Squadra   Champion Racing   Miracle Motorsports   Corvette Racing   Alex Job Racing
Pilota/i   Marco Werner
  JJ Lehto
  Ian James   Ron Fellows
  Johnny O'Connell
  Timo Bernhard
LMP1 LMP2 GT1 GT2
2005 Squadra   Champion Racing   Intersport Racing   Corvette Racing   Petersen/White Lightning
Pilota/i   Frank Biela
  Emanuele Pirro
  Clint Field   Olivier Beretta
  Oliver Gavin
  Patrick Long
  Jörg Bergmeister
2006 Squadra   Champion Racing-Audi Sport North America   Penske Racing   Corvette Racing   Risi Competizione
Pilota/i   Rinaldo Capello
  Allan McNish
  Lucas Luhr
  Sascha Maassen
  Olivier Beretta
  Oliver Gavin
  Jörg Bergmeister
2007 Squadra   Champion Racing-Audi Sport North America   Penske Racing   Corvette Racing   Risi Competizione
Pilota/i   Rinaldo Capello
  Allan McNish
  Timo Bernhard
  Romain Dumas
  Olivier Beretta
  Oliver Gavin
  Mika Salo
  Jaime Melo
2008 Squadra   Champion Racing-Audi Sport North America   Penske Racing   Corvette Racing   Flying Lizard Motorsports
Pilota/i   Lucas Luhr
  Marco Werner
  Timo Bernhard
  Romain Dumas
  Johnny O'Connell
  Jan Magnussen
  Jörg Bergmeister
  Wolf Henzler
LMP1 LMP2 GT GTC
2009 Squadra   Patrón Highcroft Racing   Lowe's Fernández Racing   Flying Lizard Motorsports   Snow Racing
Pilota/i   Scott Sharp
  David Brabham
  Adrian Fernández
  Luis Diaz
  Patrick Long
  Jörg Bergmeister
  Martin Snow
  Melanie Snow
  LMP LMPC GT GTC
2010 Squadre   Stati Uniti Patrón Highcroft Racing   Stati Uniti Level 5 Motorsports   Stati Uniti BMW RLR   Stati Uniti Black Swan Racing
Piloti   Francia Simon Pagenaud
  Australia David Brabham
  Stati Uniti Scott Tucker   Stati Uniti Patrick Long
  Germania Jörg Bergmeister
  Stati Uniti Tim Pappas
  Paesi Bassi Jeroen Bleekemolen
  P1 P2 PC GT GTC
2011 Squadre   Stati Uniti Dyson Racing   Stati Uniti Level 5 Motorsports   Stati Uniti Genoa Racing   Stati Uniti BMW Team RLL   Stati Uniti Black Swan Racing
Piloti   Stati Uniti Chris Dyson
  Regno Unito Guy Smith
  Stati Uniti Scott Tucker
  Francia Christophe Bouchut
  Stati Uniti Gunnar Jeannette
  Messico Ricardo González
  Stati Uniti Eric Lux
  Germania Dirk Müller
  Stati Uniti Joey Hand
  Stati Uniti Tim Pappas
2012 Squadra   Stati Uniti Milk Pickett Racing   Stati Uniti Level 5 Motorsports   Stati Uniti CORE Autosport   Stati Uniti Corvette Racing   Stati Uniti Alex Job Racing
Piloti   Germania Klaus Graf
  Germania Lucas Luhr
  Stati Uniti Scott Tucker
  Francia Christophe Bouchut
  Venezuela Alex Popow   Regno Unito Oliver Gavin
  Stati Uniti Tom Milner Jr.
  Stati Uniti Cooper MacNeil
2013 Squadra   Stati Uniti Muscle Milk Pickett Racing   Stati Uniti Level 5 Motorsports   Stati Uniti BAR1 Motorsports   Stati Uniti Corvette Racing   Stati Uniti Flying Lizard Motorsports
Piloti   Germania Klaus Graf
  Germania Lucas Luhr
  Stati Uniti Scott Tucker   Canada Chris Cumming   Danimarca Jan Magnussen
  Spagna Antonio García
  Stati Uniti Cooper MacNeil
  Paesi Bassi Jeroen Bleekemolen
 
Morgan LMP2-Nissan, 2012 American Le Mans Series - Long Beach
 
Oreca FLM09-Chevrolet LMPC, 2012 American Le Mans Series - Long Beach
 
Corvette C6-R, ALMS 2009 - Long Beach GP
 
Acura ARX-01, Generac500, 2007
Sigla Categorie dal 2011
LMP1 / P1 Le Mans Prototype 1
LMP2 / P2 Le Mans Prototype 2
LMPC / PC Le Mans Prototype Challenge
GT Le Mans GT
GTC GT Challenge
  • Nota=LMPC sono auto provenienti dal monomarca Oreca organizzato dall'ACO "Le Mans Prototype Challenge" ex "Formula Le Mans" che si corre con Oreca FLM09 vettura basata sullo chassis Courage LC75 LMP2 equipaggiata con motore V8 del gruppo General Motors.

Squadre-VettureModifica

Anno LMP GTS GT
1999 Panoz
Panoz GTR-1
Panoz LMP-1 - Élan
Oreca
Dodge Viper
Prototype Technology Group
BMW M3 GTR
2000 Audi Sport North America
Audi R8R
Audi R8 LMP
Oreca
Dodge Viper GTS-R
Dick Barbour
Porsche 911 GT3-R
Anno LMP900 LMP675 GTS GT
2001 Audi Sport North America
Audi R8 LMP
Dick Barbour
Reynard 01Q - Judd
Corvette
Chevrolet Corvette C5-R
BMW
BMW M3 GTR
2002 Audi Sport North America
Audi R8 LMP
KnightHawk
MG-Lola EX257
Corvette
Chevrolet Corvette C5-R
Alex Job
Porsche 911 GT3-RS
2003 Joest
Audi R8 LMP
Dyson
MG-Lola EX257
Corvette
Chevrolet Corvette C5-R
Alex Job
Porsche 911 GT3-RS
Anno LMP1 LMP2 GTS GT
2004 Champion
Audi R8 LMP
Miracle
Lola B2K/40 - Nissan
Courage C65 - AER
Corvette
Chevrolet Corvette C5-R
Alex Job
Porsche 911 GT3-RSR
Anno LMP1 LMP2 GT1 GT2
2005 Champion
Audi R8 LMP
Intersport
Lola B05/40 - AER
Corvette
Chevrolet Corvette C6.R
Petersen/White Lightning
Porsche 911 GT3 RSR
2006 Audi Sport North America
Audi R8 LMP
Audi R10 TDI
Penske
Porsche RS Spyder
Corvette
Chevrolet Corvette C6.R
Risi
Ferrari F430 GT2
2007 Audi Sport North America
Audi R10 TDI
Penske
Porsche RS Spyder
Corvette
Chevrolet Corvette C6.R
Risi
Ferrari F430
2008 Audi Sport North America
Audi R10 TDI
Penske
Porsche RS Spyder
Corvette
Chevrolet Corvette C6.R
Flying
Porsche 911 GT3-RSR
Anno LMP1 LMP2 GT2
2009 Highcroft
Acura ARX-02a
Fernández
Acura ARX-01B
Flying Lizard
Porsche 911 GT3-RSR
Anno LMP LMPC GT
2010 Highcroft
HPD ARX-01C
Level 5
Oreca FLM09
Rahal Letterman
BMW M3
Anno LMP1 LMP2 LMPC GT
2011 Dyson
Lola B09/86
Level 5
Lola B08/80, Lola B11/40, HPD ARX-01g
Core
Oreca FLM09
Rahal Letterman
BMW M3
Anno LMP1 LMP2 LMPC GT
2012 Pickett
HPD ARX-03a
Level 5
HPD ARX-03b
Core
Oreca FLM09
Corvette
Chevrolet Corvette
2013 Pickett
HPD ARX-03a
Level 5
HPD ARX-03b
Core
Oreca FLM09
Corvette
Chevrolet Corvette

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo