Apri il menu principale

Anadyr' (fiume)

fiume russo
Anadyr'
Lower Anadyr.jpg
StatoRussia Russia
Circondari federaliČukotka Čukotka
Lunghezza1 150 km
Portata media1 000 m³/s, circa a 250 km dalla foce
Bacino idrografico191 000 km²
Nascealtopiano dell'Anadyr'
Sfociagolfo dell'Anadyr' (mare di Bering)
Mappa del fiume

L'Anadyr' (in lingua russa Ана́дырь) è un fiume della Russia nordorientale.

Il fiume nasce dall'Altopiano dell'Anadyr', a una latitudine di 67°N e a una longitudine di 173°E, e scorre nella parte centrale della Čukotka con direzione mediamente orientale, attraversando il vasto bassopiano omonimo; sfocia nel golfo dell'Anadyr', ampia insenatura del mare di Bering, dopo essere confluito nella baia Onemen (a poca distanza dalla foce della Velikaja, altro importante fiume della zona) e nel liman dell'Anadyr'. Fra i numerosi affluenti, i maggiori sono Jablon, Eropol e Majn da destra, Činejveem, Jurumkuveem, Tanjurer da sinistra.

Il fiume soffre di lunghissimi periodi di gelo, mediamente a partire da metà ottobre (anche settembre nell'alto corso) fino a fine maggio - primi di giugno. Questa rigidità climatica è anche la causa del bassissimo popolamento dell'intero bacino: gli unici centri di qualche rilievo che vengono toccati, in più di 1.150 km di corso, sono la cittadina omonima, presso la foce, e Markovo, nel medio corso.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia