Apri il menu principale

Anna Madeley (Londra, 8 marzo 1976) è un'attrice britannica, descritta da Philip Fisher della British Theatre Guide come "una delle giovani attrici più brillanti e versatili" del Regno Unito[1].

Biografia e carrieraModifica

Nata e cresciuta nella capitale britannica, Anna ha frequentato il collegio scolastico North London. Ha iniziato la propria carriera nella recitazione già da bambina, ma in seguito si è iscritta anche alla Central School of Speech and Drama.

Dal 2001 al 2004, ha partecipato per tre stagioni agli spettacoli della Royal Shakespeare Company[2], con la quale ha recitato in The Roman Actor insieme a Sir Antony Sher.

Nel 2005 è apparsa in tre acclamate produzioni off-West End: Colder Than Here di Laura Wade, The Philanthropist diretto da David Grindley e The Cosmonaut's Last Message To The Woman He Once Loved In The Former Soviet Union. L'attrice ha concluso l'anno a teatro con un ruolo di rilievo nell'adattamento del romanzo di Jamilla Gavin Coram Boy, al Royal National Theatre[3].

Nel 2006 ha recitato in due film TV della BBC, prima nel ruolo della protagonista in The Secret Life of Mrs Beeton[4], successivamente nel dramma originale Aftersun. Nello stesso anno ha partecipato anche ad un acclamato dramma della ITV, The Outsiders.

Nel 2007 Anna è apparsa in Consent su Channel 4, una vignetta drammatizzata tratta da un presunto stupro reale, in cui è stata inserita anche una sequenza tratta dalla vera storia del processo. A febbraio dello stesso anno, l'attrice ha interpretato il ruolo di Nina in sostituzione della protagonista, che era al tempo malata, in una produzione di Il gabbiano.

Nel 2009, è stata l'unico membro del cast originale a reinterpretare il proprio ruolo in The Philanthropist, messo in scena off-Broadway.

Nel 2010 è apparsa in The Secret Diaries of Miss Anne Lister, tratto da una sceneggiatura di Jane English con Maxine Peake nel ruolo della protagonista, una industriale del XIX secolo riconosciuta come la "prima lesbica moderna" britannica. Il 17 giugno 2010 il film è stato trasmesso all'apertura del Frameline Film Festival, al Castro Theatre di San Francisco.

A gennaio del 2013, Anna ha recitato nell'adattamento teatrale dell'horror britannico The Turn of the Screw.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

TeatroModifica

  • Le allegre comari di Windsor (1986, RSC)
  • Be My Baby (1998, Pleasance Theatre)
  • Ragione e sentimento (2000, Tour inglese)
  • Eye Contact (2000, Riverside Studios)
  • Madness In Valencia (2001, RSC) - Erifila
  • Love In A Wood (2001, RSC) - Martha
  • A Russian In The Woods (2001, RSC) - Ilse
  • The Malcontent (RSC) - Maria
  • The Roman Actor (RSC) - Domita
  • Ladybird (2004, Royal Court Theatre) - Yulka
  • The Rivals (2004, Bristol Old Vic) - Lydia Languish
  • Colder Than Here (2005, Soho Theatre) - Jenna
  • The Cosmonaut's Last Message to the Woman He Once Loved in the Former Soviet Union (2005, Donmar Warehouse) - Nastasja/Claire
  • The Philanthropist (2005, Donmar Warehouse) - Celia
  • Coram Boy (2005–06, RNT) - Alexander/ Aaron da giovane
  • Contractions (2008, Royal Court Theatre) - Emma
  • Earthquakes in London (2010, Cottesloe Theatre al Royal National Theatre) - Freya
  • Becky Shaw (2011, Almeida Theatre) - Suzanna
  • The Turn of the Screw (2013, Almeida Theatre) - La governante

RadioModifica

NoteModifica

  1. ^ Anna Madeley – Due ragazzi (e una ragazza) al prezzo di uno, The British Theatre Guide
  2. ^ Simon Trowbridge, Anna Madeley[collegamento interrotto], A Dictionary of the RSC
  3. ^ Lo spettacolo in prima serata: Coram Boy Archiviato il 27 settembre 2007 in Internet Archive.
  4. ^ The Secret Life of Mrs Beeton (BBC)

Collegamenti esterniModifica