Anna Maria del Palatinato-Neuburg

nobile

Anna Maria del Palatinato-Neuburg (Neuburg, 18 agosto 1575Dornburg, 11 febbraio 1643) è stata una nobile tedesca.

Contessa palatina Anna Maria di Neuburg
Duchessa consorte di Sassonia-Weimar
In carica9 settembre 1591 –
7 luglio 1602
PredecessoreSofia di Württemberg
SuccessoreDorotea Maria di Anhalt
NascitaNeuburg, 18 agosto 1575
MorteDornburg, 11 febbraio 1643
DinastiaWittelsbach
PadreFilippo Luigi, conte palatino di Neuburg
MadreAnna di Jülich-Kleve-Berg
Consorte diFederico Guglielmo I, duca di Sassonia-Weimar

Biografia

modifica

Era la primogenita di Filippo Luigi del Palatinato-Neuburg e di Anna di Jülich-Kleve-Berg.

Il 9 settembre 1591 a Neuburg[1] sposò il duca Federico Guglielmo I di Sassonia-Weimar, vedovo di Sofia di Württemberg, assumendo quindi il titolo di duchessa.

Anna Maria rimase vedova il 7 luglio 1602 mentre era incinta di Federico Guglielmo, il quale quindi non conobbe mai il padre nascendo il 12 febbraio 1603.

Discendenza

modifica

Anna Maria e Federico Guglielmo ebbero sei figli:

Ascendenza

modifica
Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Luigi II del Palatinato-Zweibrücken Alessandro del Palatinato-Zweibrücken  
 
Margherita di Hohenlohe-Neuenstein  
Volfango del Palatinato-Zweibrücken  
Elisabetta d'Assia Guglielmo I d'Assia  
 
Anna di Braunschweig-Wolfenbüttel  
Filippo Luigi del Palatinato-Neuburg  
Filippo I d'Assia Guglielmo II d'Assia  
 
Anna di Meclemburgo-Schwerin  
Anna d'Assia  
Cristina di Sassonia Ernesto di Sassonia  
 
Elisabetta di Baviera  
Anna Maria del Palatinato-Neuburg  
Giovanni III di Kleve Giovanni II di Kleve  
 
Matilde d'Assia  
Guglielmo di Jülich-Kleve-Berg  
Maria di Jülich-Berg Guglielmo di Jülich-Berg  
 
Sibilla di Hohenzollern  
Anna di Jülich-Kleve-Berg  
Ferdinando I d'Asburgo Filippo I d'Asburgo  
 
Giovanna di Castiglia  
Maria d'Austria  
Anna Jagellone Ladislao II d'Ungheria  
 
Elisabetta d'Asburgo  
 
  1. ^ Wittelsbach 4
  2. ^ Egli morì in una scaramuccia con le truppe del Tilly presso Seelze vicino ad Hannover. In questo combattimento morì anche il generale Hans-Michael Elias von Obentraut.

Altri progetti

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN37763988 · CERL cnp01007191 · GND (DE121058816