Anna del Montenegro

principessa
Anna del Montenegro, principessa di Battenberg, nel 1898.

Anna Petrović-Njegoš principessa del Montenegro (18 agosto 1874Montreux, 22 aprile 1971) fu una principessa del Montenegro, per matrimonio principessa di Battenberg.

FamigliaModifica

Anna nacque il 18 agosto 1873, settimogenita e sesta figlia di Nicola I del Montenegro e di sua moglie Milena Vukotić, che il 28 agosto 1910, sarebbe diventato sovrani del Montenegro.

Anna e le sue sorelle erano particolarmente note per aver contratto matrimoni con potenti figure reali, soprannominando il loro padre, contemporaneo di Cristiano IX di Danimarca, " suocero d'Europa ". Ad esempio, le principesse Milica, Anastasia e Elena realizzarono matrimoni importanti con le famiglie reali di Russia e Italia. Come tutte le sue sorelle, Anna studiò in Russia a spese della famiglia reale russa.

MatrimonioModifica

 
Francesco Giuseppe di Battenberg, marito di Anna.

Anna incontrò il principe Francesco Giuseppe di Battenberg a Cimiez, in Francia, dove il principe era stato ospite della regina Vittoria e Anna era in visita da sua sorella Principessa Milica del Montenegro e di suo marito il Granduca Pëtr Nikolaevič Romanov. Poco dopo venne annunciato il fidanzamento.

Anna e Francesco ottennero il permesso della regina Vittoria e della corte russa per sposarsi. Il 18 maggio 1897 in presenza di tutta la sua famiglia, Anna sposò il principe Francesco Giuseppe di Battenberg in due cerimonie: una ortodossa e una protestante.

Francesco era un colonnello della cavalleria bulgara, dove suo fratello Alessandro era stato il principe sovrano di Bulgaria fino al 1886. Francesco fu ben voluto non solo dalla Regina Vittoria, ma anche da Nicola II di Russia e dell'imperatrice Aleksandra Fëdorovna. Questo collegamento russo era probabilmente il risultato dei matrimoni delle due sorelle di Anna, Milica e Anastasia del Montenegro essendo sposate con il Granduca Pëtr Nikolaevič Romanov e Georgij Maksimilianovič di Beauharnais, VI Duca di Leuchtenberg.

Ultimi anni e morteModifica

Anna fu descritta come di "rara bellezza", vivace, e alta, mentre Francesco era bello, simpatico, alto e ben educato. Anche se i coniugi non ebbero figli, ebbero un matrimonio felice. Anna e Francesco erano molto popolari con le rispettive famiglie.

Prima della prima guerra mondiale, Anna e il marito trascorsero gran parte del loro tempo a Darmstadt, ma una volta iniziata la guerra, Ernesto Luigi, zio di Francesco, gli consigliò di rimanere fuori della Germania. Quando l'Italia entrò in guerra, la coppia si ritrovò ad essere esuli permanenti, e di conseguenza si stabilì in Svizzera, dove Francesco proseguì gli studi accademici. La coppia non fu mai ricca, ma ora il loro stato finanziario peggiorò. Durante la sua vita, la principessa Anna scrisse, compose e pubblicò un gran numero di composizioni musicali che hanno ottenuto un certo grado di successo commerciale. I diritti di queste composizioni fornirono una fonte di reddito per la coppia.

MorteModifica

Francesco morì il 31 luglio 1924 a Territet, vicino a Montreux.

Nel 1917 la famiglia reale britannica rinunciò ai suoi titoli tedeschi; i Battenberg cambiarono il loro nome in Mountbatten - tutti tranne il principe Francesco e Anna. Anna avrebbe continuato a usare il nome Battenberg fino alla sua morte avvenuta il 22 aprile 1971 a Montreux.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN6374151965339100470008 · GND (DE1153038250
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie