Apri il menu principale

Anthony Maestranzi

cestista statunitense naturalizzato italiano
Anthony Maestranzi
Antonio Maestranzi nazionale 2011.jpg
Maestranzi nel 2011 in allenamento con la nazionale italiana
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Italia Italia
Altezza 175 cm
Peso 75 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Playmaker
Ritirato 2012
Carriera
Giovanili
Bartlett High School
2002-2006N. Illinois Huskies
Squadre di club
2006-2007Viola R. Calabria28 (263)
2007-2009Aurora Jesi68 (821)
2009-2011Sutor Montegranaro55 (483)
2011-2012Virtus Roma27 (135)
Nazionale
2010-2011Italia Italia29 (136)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Anthony Maestranzi, all'anagrafe Antonio Giovanni Maestranzi (Chicago, 1º luglio 1984), è un ex cestista statunitense naturalizzato italiano.

BiografiaModifica

La sua famiglia è originaria di Giustino, da dove il nonno emigrò verso Chicago[1].

CarrieraModifica

Dopo aver terminato il periodo universitario, nel 2006 approda nella Legadue italiana con la chiamata della Viola Reggio Calabria, società che scompare a fine anno nonostante la salvezza ottenuta sul campo. Si trasferisce quindi all'Aurora Jesi, disputando due stagioni sempre in Legadue: al suo secondo anno con la formazione marchigiana mette a referto quasi 15 punti e oltre 3 assist a partita, tirando col 95,5% dalla lunetta.

Nell'estate del 2009 compie il salto verso la Serie A, categoria in cui esordisce con la canotta della Sutor Montegranaro. Chiude la stagione 2009-10 totalizzando 31 presenze con 10,4 punti di media e tirando con il 45,6% dalla linea dei tre punti. Rimane a Montegranaro anche l'anno seguente.

Durante l'estate 2011 partecipa con la nazionale italiana di pallacanestro a Eurobasket 2011 in Lituania. Il 13 settembre viene girato in prestito alla Virtus Roma.[2]

L'11 ottobre rescinde il contratto che lo legava alla Mens Sana[3], restando free agent per tutta la stagione 2012-13. Dopo mesi interi senza trovare squadra, Maestranzi decide di lasciare la pallacanestro professionistica, cambiando mestiere; oggi lavora infatti nell'azienda della sua famiglia, che si occupa della vendita di coltelli.

Nazionale ItalianaModifica

Nel giugno del 2010 il coach della Nazionale italiana, Simone Pianigiani, lo convoca per la prima volta in vista delle qualificazioni ai Campionati Europei del 2011, mentre ad agosto 2011 ha partecipato alla fase finale dei Campionati Europei che si disputano in Lituania, con il compito di playmaker di riserva per la nazionale alla conquista del lasciapassare per le Olimpiadi di Londra. La spedizione in Lituania è fallimentare, e Maestranzi gioca minuti considerevoli solo la prima partita, contro la Serbia.

PalmarèsModifica

StatisticheModifica

Statistiche nel Campionato ItalianoModifica

Dati aggiornati al 6 agosto 2012

Stagione Squadra Campion. Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
2006-2007   NBV Reggio Calabria Legadue 28 28 832 47/72 48/132 25/34 51 89 48 0 263
2007-2008   Aurora Jesi Legadue 41 41 1165 62/140 64/178 105/113 76 63 45 0 421
2008-2009   Aurora Jesi Legadue 28 27 936 40/93 79/215 83/90 53 85 51 0 400
2009-2010   Sutor Montegranaro Serie A 31 31 835 33/78 72/158 39/43 49 55 40 0 321
2010-2011   Sutor Montegranaro Serie A 30 24 524 21/45 30/84 30/32 22 50 21 0 162
2011-2012   Virtus Roma Serie A 27 27 508 13/37 24/73 37/41 23 52 16 1 135
Totale carriera                      

Cronologia presenze e punti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e dei punti in Nazionale -   Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Punti Note
09/07/2010 Bormio Italia   88 - 46   Ungheria 5 [4]
11/07/2010 Bormio Italia   78 - 41   Iran 12 [5]
16/07/2010 Firenze Italia   83 - 60   Macedonia del Nord 3 [6]
17/07/2010 Firenze Italia   88 - 76   Polonia 0 [7]
18/07/2010 Firenze Italia   83 - 84   Bulgaria 14 [8]
Totale Presenze 5 Punti 34


NoteModifica

  1. ^ Articolo[collegamento interrotto] Tuttobasket.net
  2. ^ Maestranzi in prestito alla Virtus Roma Archiviato il 1º ottobre 2011 in Internet Archive.,it.sportando.net
  3. ^ Mens Sana Siena-Tony Maestranzi, la rescissione è ufficiale, su sportando.net. URL consultato il 14 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 13 ottobre 2012).
  4. ^ Ufficio Stampa FIP, Bormio. Trofeo Gianatti. Italia-Ungheria 88-46, in FIP.it, 09 luglio 2010. URL consultato il 10 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 13 marzo 2016).
  5. ^ Ufficio Stampa FIP, Bormio. L'Italia batte l'Iran 78-41 e si aggiudica il Trofeo GIanatti., in FIP.it, 11 luglio 2010. URL consultato il 12 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  6. ^ Ufficio Stampa FIP, Trofeo Mandela Forum. Italia-Macedonia 83-60. Pianigiani: “Bene in attacco e in difesa. Siamo fiduciosi”, in FIP.it, 16 luglio 2010. URL consultato il 20 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 7 novembre 2014).
  7. ^ Ufficio Stampa FIP, Trofeo Mandela Forum. Italia-Polonia 88-76. Pianigiani: “Questo è il modo in cui si cresce”, in FIP.it, 17 luglio 2010. URL consultato il 20 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 7 novembre 2014).
  8. ^ Ufficio Stampa FIP, Trofeo Mandela Forum. Italia-Bulgaria 83-84. Pianigiani: “Complessivamente contento per la voglia dimostrata da questo gruppo”, in FIP.it, 18 luglio 2010. URL consultato il 20 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 7 novembre 2014).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica