Apri il menu principale
Arcidiocesi di Milwaukee
Archidioecesis Milvauchiensis
Chiesa latina
Cathedral of St. John the Evangelist.jpg
Regione ecclesiastica VII (IL, IN, WI)
Stemma della diocesi Mappa della diocesi
Provincia ecclesiastica
Provincia ecclesiastica della diocesi
Collocazione geografica
Collocazione geografica della diocesi
Diocesi suffraganee
Green Bay, La Crosse, Madison, Superior
Arcivescovo metropolita Jerome Edward Listecki
Ausiliari Jeffrey Robert Haines,
James Thomas Schuerman
Arcivescovi emeriti Rembert George Weakland, O.S.B.
Sacerdoti 723 di cui 325 secolari e 398 regolari
951 battezzati per sacerdote
Religiosi 679 uomini, 861 donne
Diaconi 168 permanenti
Abitanti 2.339.403
Battezzati 687.819 (29,4% del totale)
Superficie 12.323 km² negli Stati Uniti d'America
Parrocchie 199
Erezione 28 novembre 1843
Rito romano
Cattedrale San Giovanni Evangelista
Indirizzo P.O. Box 07912, 3501 South Lake Drive, Milwaukee, WI 53207-0912
Sito web www.archmil.org
Dati dall'Annuario pontificio 2017 (ch · gc)
Chiesa cattolica negli Stati Uniti d'America

L'arcidiocesi di Milwaukee (in latino: Archidioecesis Milvauchiensis) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica negli Stati Uniti d'America appartenente alla regione ecclesiastica VII (IL, IN, WI). Nel 2016 contava 687.819 battezzati su 2.339.403 abitanti. È retta dall'arcivescovo Jerome Edward Listecki.

Indice

TerritorioModifica

L'arcidiocesi comprende le seguenti contee dello stato del Wisconsin: Dodge, Fond du Lac, Kenosha, Milwaukee, Ozaukee, Racine, Sheboygan, Walworth, Washington e Waukesha

Sede arcivescovile è la città di Milwaukee, dove si trovano la cattedrale di San Giovanni Evangelista (Cathedral of St. John the Evangelist) e la basilica minore di San Giosafat (St. Josaphat's Basilica). A Hubertus si trova la Basilica minore di Maria Aiuto dei Cristiani (National-Shrine Basilica Our Lady of Mary, Help of Christians at Holy Hill).

Il territorio si estende su 12.323 km² ed è suddiviso in 199 parrocchie.

Provincia ecclesiasticaModifica

La provincia ecclesiastica di Milwaukee, istituita nel 1875 comprende le seguenti suffraganee, tutte comprese nel Wisconsin:

StoriaModifica

La diocesi di Milwaukee fu eretta il 28 novembre 1843 con il breve In suprema di papa Gregorio XVI,[1], ricavandone il territorio dalla diocesi di Detroit (oggi arcidiocesi). Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Baltimora.

Il 19 luglio 1850 entrò a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Saint Louis e cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Saint Paul (oggi arcidiocesi di Saint Paul e Minneapolis).

Il 3 luglio 1868 cedette altre porzioni di territorio a vantaggio dell'erezione delle diocesi di Green Bay e di La Crosse.

Il 12 febbraio 1875 è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana in forza del breve Quae nos sacri di papa Pio IX.

Il 22 dicembre 1945 ha ceduto un'ulteriore porzione di territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Madison.

Il 4 gennaio 2011 l'arcidiocesi è stata costretta a dichiarare bancarotta a causa dei risarcimenti a vittime di preti pedofili[2].

Cronotassi dei vescoviModifica

StatisticheModifica

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2016 su una popolazione di 2.339.403 persone contava 687.819 battezzati, corrispondenti al 29,4% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 421.308 1.435.345 29,4 929 585 344 453 462 4.182 262
1966 691.851 1.937.800 35,7 1.141 697 444 606 521 4.621 291
1970 687.805 1.985.600 34,6 1.150 614 536 598 773 3.855 264
1976 699.145 2.006.304 34,8 1.156 637 519 604 31 960 3.929 265
1980 713.000 2.057.000 34,7 1.080 615 465 660 89 736 3.673 266
1990 624.891 2.046.245 30,5 904 503 401 691 134 523 2.771 287
1999 695.934 2.197.939 31,7 809 465 344 860 171 81 3.670 254
2000 672.334 2.199.066 30,6 726 422 304 926 173 474 2.847 250
2001 685.004 2.222.364 30,8 713 420 293 960 164 462 2.764 236
2002 689.519 2.236.283 30,8 710 419 291 971 176 517 2.683 227
2003 694.508 2.248.785 30,9 702 401 301 989 180 456 2.601 224
2004 731.516 2.261.397 32,3 744 399 345 983 152 493 2.290 219
2013 673.000 2.369.000 28,4 676 329 347 995 186 610 1.047 204
2016 687.819 2.339.403 29,4 723 325 398 951 168 679 861 199

Istituti religiosi presenti in diocesiModifica

Istituti religiosi maschiliModifica

Nel 2013 contavano case in arcidiocesi i seguenti istituti religiosi maschili:[3]

Istituti religiosi femminiliModifica

Nel 2013 contavano case in arcidiocesi i seguenti istituti religiosi femminili:[4]

Galleria fotograficaModifica

NoteModifica

  1. ^ Donald Cornelius Shearer, Pontificia americana. A documentary history of the Catholic Church in the United States, 1784-1884, Franciscan Studies, no. 11, 1933, p. 220 (nº 69).
  2. ^ Ultime Notizie Online | Agenzia Giornalistica Italia | AGI Archiviato l'8 gennaio 2011 in Internet Archive.
  3. ^ Religious Communities of Men, su archmil.org. URL consultato il 27 settembre 2013.
  4. ^ Religious Communities of Women, su archmil.org. URL consultato il 27 settembre 2013.

BibliografiaModifica

  • (LA) Konrad Eubel, Hierarchia Catholica Medii Aevi, vol. 7, p. 265; vol. 8, p. 385
  • (LA) Breve Quae nos sacri, in Pii IX Pontificis Maximi Acta. Pars prima, vol. VII, Romae (1878), pp. 20–22

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi