Art Welch

calciatore giamaicano

Art Welch (Kingston, 16 aprile 1944) è un ex calciatore giamaicano, di ruolo attaccante.

Art Welch
Nazionalità Bandiera della Giamaica Giamaica
Calcio
Ruolo Attaccante
Termine carriera 1978
Carriera
Squadre di club1
19??Cavalier? (?)
1967-1969Baltimore Bays55 (16)
1969Syracuse Scorpions? (?)
1970-1973Atlanta Chiefs[1]60 (21)
1974-1975S.J. Earthquakes41 (6)
1976Vancouver Whitecaps11 (0)
1976San Diego Jaws6 (1)
1977-1980Washington Diplomats14 (1)
Nazionale
1965Bandiera della Giamaica Giamaica3 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Indoor soccer
Ruolo Attaccante
Termine carriera 1981
Carriera
Squadre di club
1975S.J. Earthquakes4 (7)
1977-1979Washington Diplomats7 (12)
1979-1980Wichita Wings11 (4)
1980-1981San Francisco Fog? (?)
Carriera da allenatore
1980-1981San Francisco FogAss. all.
Statistiche aggiornate al 29 ottobre 2017

Carriera modifica

Club modifica

In patria giocò insieme al fratello gemello Asher nel Cavalier, venendo entrambi poi ingaggiati nel 1967 dagli statunitensi del Baltimore Bays, con cui dopo aver vinto la Eastern Division della NPSL, raggiungendo la finale della competizione, poi persa contro gli Oakland Clippers.

La stagione seguente, la prima della NASL è chiusa al quarto e penultimo posto della Atlantic Division, piazzamento inutile per la qualificazione alla fase finale del torneo. La NASL 1969 fu chiusa invece al quinto ed ultimo posto.

Nel 1969 viene ingaggiato dai Syracuse Scorpions, franchigia dell'American Soccer League. Nel torneo 1969 raggiunse con i suoi la finale del torneo, persa contro i Washington Darts.

Nella stagione 1970 passa all'Atlanta Chiefs, con cui ottiene il secondo posto della Southern Division. Nella NASL 1971 raggiunge con il suo club la finale del torneo, persa contro i Dallas Tornado. Dopo altre due stagioni in cui non raggiunge la fase finale della NASL nel 1974 Welch viene ingaggiato dal San Jose Earthquakes, con cui raggiunge nella NASL 1974 i quarti di finale del torneo. Con gli Earthquakes vinse anche la stagione NASL indoor 1975.

Nella stagione 1976 viene ingaggiato dai canadesi del Vancouver Whitecaps per poi passare a stagione in corso ai San Diego Jaws con cui chiude il campionato al quinto ed ultimo posto della Southern Division in Pacific Conference.

L'anno dopo viene scambiato dai Las Vegas Quicksilvers, nati dal trasferimento dei Jaws a Las Vegas, con Tom Galati del Washington Diplomats.[2]

Con i Diplomats, pur rimanendo in rosa sino al 1980, giocherà solo nella stagione 1977, chiusa al quarto ed ultimo posto nella Eastern Division dell'Atlantic Conference. Con il club capitolino giocherà anche nel campionato indoor, torneo a cui parteciperà anche con la maglia dei Wichita Wings e San Francisco Fog; nei Fog rivestirà anche il ruolo di assistente dell'allenatore-calciatore Johnny Moore.[3]

Nazionale modifica

Welch ha giocato tre incontri con la nazionale di calcio della Giamaica durante le qualificazioni ai mondiali 1966, conclusesi al terzo ed ultimo posto del girone finale del gruppo CONCACAF.[4]

Nell'agosto 1965 è convocato per gli incontri d'esibizione dell'Independence Football Festival.[5]

Statistiche modifica

Cronologia presenze e reti in Nazionale modifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Giamaica
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
3-5-1965 Kingston Giamaica   2 – 3   Messico Qual. Mondiali 1966 -
7-5-1965 Città del Messico Messico   8 – 0   Giamaica Qual. Mondiali 1966 -
22-5-1965 Kingston Giamaica   1 – 1   Costa Rica Qual. Mondiali 1966 1
Totale Presenze 3 Reti 1

Palmarès modifica

Indoor soccer modifica

San Jose Earthquakes: 1975.

Note modifica

  1. ^ Nel 1973 "Atlanta Apollos".
  2. ^ (EN) Welch Joins Dips, in The Washington Post, 13 maggio 1977.
  3. ^ San Francisco Fog 1980-81, su Nasljerseys.com. URL consultato il 29 ottobre 2017.
  4. ^ Jamaica - Details of World Cup Qualifiers, su Rsssf.com. URL consultato il 3 maggio 2016.
  5. ^ (EN) Independence Football Festival (Jamaica) 1965, su Rsssf.com. URL consultato il 29 marzo 2020.

Collegamenti esterni modifica