Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la squadra di Torre Annunziata, vedi Savoia.
A.C. Savoia
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Celeste Bianco e Celeste (Strisce Orizzontali).svg Bianco, azzurro
Dati societari
Città Milano
Nazione Italia Italia
Confederazione FIFA
Federazione Flag of Italy (1861–1946).svg FIGC
Fondazione 1911
Scioglimento1914
Stadio Campo "Portello", Milano
( posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Associazione Calcio Savoia di Milano, omonima del più celebre Savoia di Torre Annunziata, è stata una società calcistica di Milano.[1]

Fondata intorno al 1910, ebbe vita piuttosto breve in quanto, scioltasi all'inizio della stagione 1914-15 a calendari già compilati, non fu più ricostituita. Nella sua corta storia non è quindi riuscita a partecipare alla massima serie del campionato italiano di calcio, per avendoci provato.

I colori sociali erano il bianco e l'azzurro. Il campo casalingo era al Portello.

CronistoriaModifica

Cronistoria dell'Associazione Calcio Savoia di Milano
  • 1911 - Fondazione dell'Associazione Calcio Savoia di Milano.
  • 1911-12 - Perde la finale lombarda della Terza Categoria contro il Brescia.
  • 1912-13 - 8° nella nuova Promozione Lombarda.
  • 1913-14 - ?° nel girone ? della Promozione Lombarda. Ammessa a tavolino in Prima Categoria.
  • 1914-15 - Iscritta al girone C della Prima Categoria Lombarda, rinuncia al campionato non disputando la prima giornata: la società si scioglie e alcuni giocatori vanno a tesserarsi per lo Sport Iris Milan, per la Juventus Italia e per l'A.M.C.

NoteModifica

  1. ^ Sergio Salvi, Alessandro Savorelli, Tutti i colori del calcio, Firenze, Le Lettere, 2008, p.175, ISBN 88-6087-178-6.