Atletica leggera ai Giochi della I Olimpiade - Salto in alto

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Salto in alto
Atene 1896
Men's high jump event in 1896 Summer Olympics.jpg
Un'immagine della gara.
Informazioni generali
Luogo Stadio Panathinaiko
Periodo 10 aprile 1896
Partecipanti 5 da 3 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Ellery Clark Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Robert Garrett Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento James Connolly Stati Uniti Stati Uniti
Edizione precedente e successiva
Prima apparizione Parigi 1900
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Atene 1896
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini
400 m piani uomini
800 m piani uomini
1500 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 m hs uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Salti
Salto in alto uomini
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini
Lancio del disco uomini

La gara di salto in alto dei Giochi della I Olimpiade si tenne il 10 aprile 1896 ad Atene, nello Stadio Panathinaiko, in occasione dei primi Giochi olimpici dell'era moderna. Vi parteciparono cinque atleti provenienti da tre nazioni: Svezia, Germania e Stati Uniti. Fu tra le poche gare dei Giochi olimpici di Atene 1896 a cui non partecipò nessun atleta greco.

L'eccellenza mondialeModifica

I migliori atleti al mondo superano 1,88 metri. Solo tre (Michael Sweeney, James Ryan e Murty O'Brian) valicano 1,90. La migliore prestazione mondiale del 1895 è stata ottenuta nel meeting tenutosi al Manhattan Fields di New York il 29 settembre, dove la rappresentativa del New York Athletic Club si confrontò con una rappresentativa britannica sotto i colori del London Athletic Club. L'americano Michael Sweeney vinse con 6 piedi, 5 pollici e ½ (1,971 metri) stabilendo il nuovo record nazionale. Nessuno dei migliori atleti americani è presente ad Atene.

GaraModifica

Lo stile di salto era l'elementare sforbiciata e l'atterraggio avveniva sulla sabbia, senza materasso.
Si iniziò ponendo l'asticella a 1,50 m; a 1,65 m rimasero solo i tre statunitensi. Alla misura successiva rimase il solo Ellery Clark, che proseguì la gara da solo fino a 1,81 m.
Per Ellery Clark fu il secondo oro olimpico: tre giorni prima aveva vinto la gara di salto in lungo. Robert Garrett, invece, arrivò primo nel disco e nel peso mentre James Connolly vinse la gara di salto triplo.

RisultatiModifica

FinaleModifica

Venerdì 10 aprile 1896.

Pos Atleta Età Nazione Misura Note
  Ellery Clark 22   Stati Uniti 1,81  
  Robert Garrett 21   Stati Uniti 1,65
James Connolly 28   Stati Uniti 1,65
4 Henrik Sjöberg 21   Svezia 1,60
5 Fritz Hofmann 25   Germania 1,55

BibliografiaModifica

  • Lampros, S.P.; Polites, N.G.; De Coubertin, Pierre; Philemon, P.J.; & Anninos, C., The Olympic Games: BC 776 – AD 1896, Athens, Charles Beck, 1897. (AAFLA.org)
  • Mallon, Bill; & Widlund, Ture, The 1896 Olympic Games. Results for All Competitors in All Events, with Commentary, Jefferson, McFarland, 1998, ISBN 0-7864-0379-9. (AAFLA.org)
  • Smith, Michael Llewellyn, Olympics in Athens 1896. The Invention of the Modern Olympic Games, London, Profile Books, 2004, ISBN 1-86197-342-X.

Collegamenti esterniModifica