Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XVI Olimpiade - Salto in lungo femminile

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Salto in lungo femminile
Melbourne 1956
Informazioni generali
Luogo Melbourne Cricket Ground
Periodo 27 novembre 1956
Partecipanti 19 da 11 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Elżbieta Krzesińska Polonia Polonia
Medaglia d'argento Willye White Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Nadezhda Khnik'ina URSS URSS
Edizione precedente e successiva
Helsinki 1952 Roma 1960
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Melbourne 1956
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini
800 m piani uomini
1500 m piani uomini
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 80 m hs uomini donne
400 m hs uomini
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini

La competizione del salto in lungo femminile di atletica leggera ai Giochi della XVI Olimpiade si è disputata il giorno 27 novembre 1956 al Melbourne Cricket Ground.

Indice

L'eccellenza mondialeModifica

Campionessa olimpica 1952 6,24   Yvette Williams Riti. 1954
Campionessa europea 1954 6,04   Jean Desforges Assente
Miglior prestazione mondiale 6,35
(1956)
  Elżbieta Krzesińska Presente
Vincitrice selezioni USA 6,02 Margaret Matthews Presente

La migliore delle sovietiche è la georgiana Dvalishvili, personale di 6,25 con un 6,15 stagionale. È insidiata dalla polacca Krzesinska, che in agosto ha saltato 6,35, nuovo record mondiale, in una riunione a Budapest che però non ha i requisiti per l'omologazione.

RisultatiModifica

Turno eliminatorioModifica

Qualificazione
5,70 m

Dodici atlete ottengono la misura richiesta.
La miglior prestazione appartiene a Elżbieta Krzesińska (Pol) con 6,13 m (ventoso).

Pos. Atleta Nazione Misura Salti
1 Elżbieta Krzesińska   Polonia 6,13 6,13
2 Willye White   Stati Uniti d'America 6,00 6,00
3 Nadežda Khnik'ina   Unione Sovietica 5,95 5,95
4 Valentina Šaprunova   Unione Sovietica 5,86 5,86
5 Nancy Borwick   Australia 5,80 5,80
6 Maria Kusion   Polonia 5,80 5,80
7 Marthe Lambert   Francia 5,79 5,79
8 Beverly Weigel   Nuova Zelanda 5,79 5,79
9 Erika Fisch   Germania 5,78 5,78
10 Olga Gyarmati   Ungheria 5,76 5,76
11 Helga Hoffmann   Germania 5,73 5,73
12 Genowefa Minicka   Polonia 5,72 5,72
13 Yoshie Takahashi   Giappone 5,68 5,66 n 5,68
14 Erica Willis   Australia 5,64 n 5,57 5,64
15 Thelma Hopkins   Gran Bretagna 5,59 5,56 5,13 5,59
16 Margaret Johnson   Australia 5,59 5,38 5,50 5,59
17 Dorothy Kozak   Canada 5,50 5,40 5,41 5,50
18 Margaret Matthews   Stati Uniti d'America 5,12 n n 5,12
- Sheila Hoskin   Gran Bretagna NM n n n

FinaleModifica

La Krzesińska parte all'attacco con un ottimo 6,20. La sovietica Khnikina si presenta con 6,00. Al secondo turno la polacca fa ancora meglio: 6,35 ed è nuovo record mondiale (che ovviamente sarà omologato). Poi si mette a guardare cosa fanno le altre, rinuncia alle due prove successive. Al terzo turno l'americana White atterra a 6,06 e si issa al secondo posto. Ma la Khnikina la sopravanza di un centimetro al quinto salto: 6,07. La Krzesińska si toglie la tuta ed effettua una prova a 6,02 (tre salti validi: tutti e tre sopra i 6 metri). L'americana ha ancora un salto a disposizione e non fallisce: 6,09 e la piazza d'onore è sua.

Pos. Atleta Età Nazione Misura Salti
  Elżbieta Krzesińska 22   Polonia 6,35   6,20 6,35 n n 6,02 n
  Willye White 16   Stati Uniti d'America 6,09 5,96 5,91 6,06 5,95 5,96 6,09
  Nadežda Khnik'ina 23   Unione Sovietica 6,07 6,00 5,81 n 5,91 6,07 5,98
4 Erika Fisch 22   Germania 5,89 5,89 5,62 5,75 5,63 5,49 n
5 Marthe Lambert 20   Francia 5,88 5,88 5,80 5,78 n 4,35 5,77
6 Valentina Šaprunova 19   Unione Sovietica 5,85 5,85 5,69 5,61 5,52 5,82 5,76
7 Beverly Weigel 16   Nuova Zelanda 5,85 5,85 5,66 5,68
8 Nancy Borwick 21   Australia 5,82 5,71 5,82 5,47
9 Maria Kusion 20   Polonia 5,79 5,74 5,72 5,79
10 Helga Hoffmann 19   Germania 5,73 5,73 5,70 5,58
11 Olga Gyarmati 32   Ungheria 5,66 5,66 5,45 5,63
12 Genowefa Minicka 30   Polonia 5,64 n 5,64 5,62

BibliografiaModifica

  • (EN) The Organizing Committee of the XVI Olympiad, Athletics (PDF), in XVI OLYMPIAD MELBOURNE 1956, Melbourne, W. M. Houston, Government Printe, 1958. URL consultato il 4 ottobre 2015.

Collegamenti esterniModifica