Apri il menu principale

Barakaldo Club de Fútbol

società calcistica spagnola
Barakaldo Club de Fútbol
Calcio Football pictogram.svg
Peñarol, Fabriles, Baraka
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px 3 stripes Yellow HEX-FFFF00 Black.svg Giallo, nero
Dati societari
Città Barakaldo bandera.png Barakaldo
Nazione Spagna Spagna
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Spain.svg RFEF
Fondazione 1917
Presidente Spagna Alberto Romero
Allenatore Spagna David Movilla
Stadio Lasesarre
(7.960 posti)
Sito web www.barakaldocf.com
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Barakaldo Club de Fútbol, chiamato comunemente Barakaldo, è una società calcistica con sede a Barakaldo, nei Paesi Baschi, in Spagna. Gioca nella Segunda División B, la terza serie del campionato spagnolo. Gioca le partite casalinghe nello Stadio di Lasesarre.

Indice

StoriaModifica

Il Barakaldo Club de Fútbol nacque ufficialmente nel 1917. Nel corso della sua storia ha modificato diverse volte il proprio nome: Baracaldo Football Club, Baracaldo Oriamendi, Altos Hornos Baracaldo e Baracaldo Club Football Club. La tradizione indica che il nero della maglia simboleggia il fumo delle fabbriche della città, nota realtà industriale basca, mentre l'oro la prosperità per la stessa.

La prima stagione importante è senza dubbio quella del 1938-1939 quando il Barakaldo Oriamendi riuscì a raggiungere la semifinale della Coppa del Re (allora denominata Coppa del Generalissimo), dove venne eliminato dal Ferrol. La migliore stagione della storia in campionato è quella 1953-1954, quando il Barakaldo si classificò in seconda posizione nella Seconda Divisione dietro l'Alavés, giocandosi la promozione nei play-off, che tuttavia videro un esito negativo per i baschi.

Nel periodo a cavallo tra gli anni ottanta e novanta il Barakaldo risentì della crisi metallurgica presente nella città, settore da cui arrivava gran parte dei finanziamenti, non riuscendo più a risalire dalla Seconda divisione B (terzo livello dei campionati spagnoli). Il Barakaldo può quindi essere definito uno dei club storici della seconda divisione spagnola, avendo totalizzato numerose partecipazioni a tale campionato, secondo solo al Racing Ferrol.

Rosa 2015-2016Modifica

StatisticheModifica

Partecipazione ai campionatiModifica

 
Estadio Lasesarre

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1979-1980, 1997-1998, 2001-2002
1930, 1931, 1958, 1963, 1964, 1972, 1977, 1988, 2012

Altri piazzamentiModifica

Finalista: 1939
Secondo posto: 1953-1954 (gruppo I)
Terzo posto: 1935-1936 (gruppo II)
Secondo posto: 1988-1989 (gruppo I), 1992-1993 (gruppo II), 2002-2003 (gruppo II)
Terzo posto: 1996-1997 (gruppo I), 1998-1999 (gruppo II)
Secondo posto: 1931-1932, 1932-1933, 1933-1934, 1967-1968, 1975-1976, 1985-1986, 2011-2012
Terzo posto: 1945-1946, 1966-1967
Finalista: 1950-1951
Semifinalista: 2009-2010

StruttureModifica

StadioModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Lasesarre.

Il Barakaldo gioca le partite casalinghe allo stadio Lasesarre.

Giocatori celebriModifica

Collegamenti esterniModifica

(ES) Sito ufficiale

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio