Basket Rimini 1999-2000

1leftarrow blue.svgVoce principale: Basket Rimini.

Pepsi Rimini
Stagione 1999-2000
CoachItalia Massimo Bernardi, poi
Italia Paolo Carasso
PresidenteItalia Adriano Braschi
General ManagerItalia Gian Maria Carasso
Serie A114º (regular season)
PlayoffOttavi di finale
Coppa KoraćOttavi di finale

Il Basket Rimini 1999-2000, sponsorizzato Pepsi, ha preso parte al campionato professionistico italiano di Serie A1.

Per motivi di sponsorizzazione le divise erano blu e bianche, colori tipici dell'etichetta della bevanda.

Verdetti stagionaliModifica

  • Serie A1:
    • stagione regolare: 14º posto su 16 squadre (10 vittorie, 20 sconfitte);
    • playoff: eliminazione ai quarti di finale dalla Benetton Treviso (1-2).
  • Coppa Korać:
    • eliminazione agli ottavi di finale dal Girona.

RosterModifica

Giocatori
Naz. Ruolo Sportivo Anno Alt. Peso
6   PG Mauro Morri 1977 187 92
7   A Antonio Granger 1976 198 81
8   A Alex Righetti 1977 200 98
10   G Andrea Raschi 1979 198 87
10   G Fabio Zanelli 1976 196 85
11    C Alan Tomidy 1974 206 120
12   A Marco Marangoni 1979 197 87
15   C Lorenzo Di Marcantonio 1978 205 108
20   G Federico Molari 1979 187 92
Staff tecnico
Allenatore:   Massimo Bernardi
  dal 10 dicembre   Paolo Carasso
Assistente:   Giampiero Ticchi
Giocatori acquisiti a stagione in corso
Naz. Ruolo Sportivo Anno Alt. Peso
   A Glenn Sekunda dal 3 dicembre 1973 203 100
  A Bill Jones dal 3 dicembre 1966 198 96
   P Chris Corchiani dal 10 dicembre 1968 183 88


Giocatori ceduti a stagione in corso
Naz. Ruolo Sportivo Anno Alt. Peso
  AC Marko Tušek fino al 3 dicembre 1975 203 120
   P LaShun McDaniel fino al 10 dicembre 1966 183 80
  AC Dimitri Agostini fino al 14 gennaio 1976 202 102
  A Bill Jones fino al 21 gennaio 1966 198 96


Legabasket: Dettaglio statistico

RisultatiModifica

Gruppo DModifica

Malaga
6 ottobre 1999, ore 21:00
  Unicaja Málaga88 – 64
(39-33)
referto
Pepsi Rimini  Pabellón Ciudad Jardín (5.000 spett.)
Arbitri:   Bruno Gasperin
  Recep Ankaralı

Rimini
13 ottobre 1999, ore 20:30
  Pepsi Rimini85 – 89
(45-33)
referto
Dexia Mons-Hainaut  Palasport Flaminio (2.000 spett.)
Arbitri:   Srđan Dožai
  Marjan Micevski

Leverkusen
20 ottobre 1999, ore 20:00
  TSV Bayer 04 Leverkusen59 – 65
(32-34)
referto
Pepsi Rimini  Wilhelm-Dopatka-Halle (1.100 spett.)
Arbitri:   Goran Radonjić
  Jan Gjettermann

Rimini
3 novembre 1999, ore 20:30
  Pepsi Rimini71 – 62
(38-36)
referto
Unicaja Málaga  Palasport Flaminio (1.981 spett.)
Arbitri:   Leonidas Spiridonos
  Roman Kolar

Mons
10 novembre 1999, ore 20:00
  Dexia Mons-Hainaut58 – 73
(30-37)
referto
Pepsi Rimini  Mons.Arena (1.100 spett.)
Arbitri:   Gérard Gretsch
  José Ramón García Ortiz

Rimini
17 novembre 1999, ore 20:30
  Pepsi Rimini81 – 74
(39-37)
referto
TSV Bayer 04 Leverkusen  Palasport Flaminio (1.500 spett.)
Arbitri:   Danko Radić
  Ilija Belošević

Sedicesimi di finaleModifica

Rimini
8 dicembre 1999, ore 20:30
Gara di andata
  Pepsi Rimini81 – 61
(39-38)
referto
Maccabi Haifa  Palasport Flaminio (1.812 spett.)
Arbitri:   Zoran Šutulović
  Andrej Jeršan

Haifa
15 dicembre 1999, ore 20:30
Gara di ritorno
  Maccabi Haifa66 – 58
(35-28)
referto
Pepsi Rimini  Nesher Hall (1.100 spett.)
Arbitri:   Nikolaos Papadimitriou
  Memduh Öget

Pepsi Rimini qualificata per differenza canestri

Ottavi di finaleModifica

Girona
12 gennaio 2000, ore 21:00
Gara di andata
  Casademont Girona67 – 65
(36-32)
referto
Pepsi Rimini  Pavello Fontajau (2.610 spett.)
Arbitri:   Christophe Vauthier
  Richard Stokes

Rimini
19 gennaio 2000, ore 20:30
Gara di ritorno
  Pepsi Rimini72 – 79
(39-43)
referto
Casademont Girona  Palasport Flaminio (1.381 spett.)
Arbitri:   Konstantinos Mouzakis
  Ivo Dolinek

Voci correlateModifica