Bodo Rudwaleit

allenatore di calcio e ex calciatore tedesco
Bodo Rudwaleit
Bundesarchiv Bild 183-1989-0401-021, FDGB-Pokal, Finale, BFC Dynamo - FC Karl-Marx-Stadt 1-0.jpg
Bodo Rudwaleit al termine della finale di Coppa della Germania Est 1989
Nazionalità Germania Est Germania Est
Germania Germania (dal 1990)
Altezza 202 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Ritirato 1993 - giocatore
2005 - allenatore
Carriera
Giovanili
1969-1977 Dinamo Berlino
Squadre di club1
1977-1990Dinamo Berlino344
1990-1991Eisenhüttenstädter Stahl31
1991-1993TeBe Berlino64
Nazionale
1979-1988 Germania Est Germania Est 33
Carriera da allenatore
2005Dinamo BerlinoInterim
Olympic flag.svg Olimpiadi
Argento Mosca 1980
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2005

Bodo Rudwaleit (Woltersdorf, 3 agosto 1957) è un ex allenatore di calcio ed ex calciatore tedesco, di ruolo portiere.

CarrieraModifica

Cresciuto nelle giovanili della Dinamo Berlino, in cui entrò nel 1969, esordì in prima squadra nel 1977. Rudwaleit difese i pali del club della capitale fino al 1990, vincendo dieci campionati consecutivi tra il 1979 e il 1988 e due coppe nazionali nel 1988 e nel 1989. Ritiratosi dal calcio professionistico nel 1993 dopo una stagione all'Eisenhüttenstädter Stahl e due al Tennis Borussia Berlino, concluse definitivamente la sua carriera dopo aver giocato alcuni anni in club amatoriali. Dopo il ritiro definitivo dal calcio giocato, nel 2004 Rudwaleit fu assunto alla Dinamo Berlino, come preparatore dei portieri, incarico che detiene tuttora. Rudwaleit ha inoltre assunto, nel 2005, l'incarico di allenatore ad interim della squadra.

Punto fermo della nazionale tedesca orientale, fu inizialmente convocato in Under-21 (in cui totalizzò 21 presenze vincendo il Campionato Europeo di categoria nel 1978) per poi passare, nel 1979, in prima squadra. Rudwaleit difese la porta della squadra fino al 1988, totalizzando 33 presenze e ottenendo una medaglia d'argento alle Olimpiadi del 1980.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

1978-79, 1979-80, 1980-81, 1981-82, 1982-83, 1983-84, 1984-85, 1985-86, 1986-87, 1987-88
1987-88, 1988-89
1989

NazionaleModifica

Mosca 1980

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica