Apri il menu principale

DDR-Oberliga 1980-1981

edizione del torneo calcistico
DDR-Oberliga 1980-1981
DDR-Fußball-Oberliga 1980-1981
Competizione DDR-Oberliga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 34ª
Organizzatore UEFA
Date dal 23 agosto 1980
al 30 maggio 1981
Luogo Germania Est Germania Est
Partecipanti 14
Risultati
Vincitore Dinamo Berlino
(3º titolo)
Retrocessioni Stahl Riesa
Chemie Böhlen
Statistiche
Miglior marcatore Germania Est Joachim Streich (20)
Incontri disputati 182
Gol segnati 621 (3,41 per incontro)
Pubblico 2 265 400
(12 447 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1979-1980 1981-1982 Right arrow.svg

L'edizione 1980-81 della DDR-Oberliga è stato il trentaquattresimo campionato di massimo livello in Germania Est.

Indice

AvvenimentiModifica

L'avvio di torneo, la cui prima giornata fu disputata il 23 agosto 1980, vide il Carl Zeiss Jena vincere le prime sei gare. All'ottava giornata uscì dal guscio la Dinamo Berlino, che raggiunse la capolista al turno successivo assieme alla Dinamo Dresda. Nel gruppo si intromise il Magdeburgo, che prese il comando della classifica all'undicesima giornata. Al turno successivo passò in testa la Dinamo Berlino, che però concluse il girone di andata a pari punti con Magdeburgo e Dinamo Dresda.

Il girone di ritorno iniziò con quattro squadre a pari punti al vertice della classifica, essendosi aggregata al gruppo anche la Dinamo Dresda. Nel giro di due giornate il gruppo si disgregò lasciando sola in testa la Dinamo Berlino: da lì iniziò un testa a testa con il Magdeburgo che culminò con lo scontro diretto alla diciottesima giornata. Il club della capitale prevalse per 4-2 dando il via alla fuga, tallonato da Magdeburgo e Carl Zeiss Jena. Quest'ultima squadra riuscì in particolare a portarsi a -1 sulla capolista con lo scontro diretto ancora da giocare. Il risultato finale, 2-1 per la Dinamo Berlino, consegnò alla squadra il suo terzo titolo consecutivo. In zona UEFA i verdetti furono decisi con una giornata di anticipo e videro accedere al palcoscenico europeo Carl Zeiss Jena, Magdeburgo e Dinamo Dresda.

A fondo classifica, la vittoria all'ultima giornata contro la Dinamo Dresda non fece evitare la retrocessione allo Stahl Riesa, in DDR-Liga assieme al Chemie Böhlen, condannato dalla sconfitta all'ultimo turno contro l'Hallescher.

Classifica finaleModifica

DDR-Oberliga 1980-81 Pt G V N P GF GS DR
1. Dinamo Berlino 39 26 17 5 4 74 31 +43
  2. Carl Zeiss Jena 36 26 16 4 6 57 29 +28
  3. Magdeburgo 34 26 15 4 7 58 35 +23
  4. Dinamo Dresda 34 26 16 2 8 49 37 +12
5. Vorwärts Francoforte 31 26 13 5 8 58 40 +18
6. Lokomotive Lipsia 28 26 12 4 10 46 35 +9
7. Rot-Weiß Erfurt 27 26 10 7 9 37 49 -12
8. Hallescher 25 26 11 3 12 41 41 0
9. Chemnitz 21 26 6 9 11 37 54 -17
10. Hansa Rostock 20 26 6 8 12 35 47 -12
11. Sachsenring Zwickau 18 26 7 4 15 32 51 -19
12. Wismut Aue 18 26 7 4 15 34 60 -26
  13. Stahl Riesa 17 26 6 5 15 38 64 -26
  14. Chemie Böhlen 16 26 5 6 15 25 48 -23

VerdettiModifica

Squadra campioneModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Berliner F.C. Dynamo 1980-1981.

RecordModifica

Capoliste solitarieModifica

ClubModifica

Classifica cannonieriModifica

Gol Marcatore Squadra
  20   Joachim Streich Magdeburgo
19   Klaus Havenstein Chemie Böhlen
  Wolf-Rüdiger Netz Dinamo Berlino
16   Rüdiger Schnuphase Carl Zeiss Jena
14   Ralph Conrad Vorwärts Francoforte

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio