Team SD Worx

(Reindirizzamento da Boels-Dolmans Cycling Team)

Il Team SD Worx è una squadra femminile olandese di ciclismo su strada con licenza di UCI Women's WorldTeam.

Team SD Worx
Ciclismo
La squadra alla Freccia Vallone 2023
Informazioni
Codice UCISDW
NazioneBandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi
Debutto2010
SpecialitàStrada
StatusUCI Women's WorldTeam
BicicletteSpecialized
Sito ufficialeTeam SD Worx
Staff tecnico
Gen. managerErwin Janssen
Dir. sportiviDanny Stam
Lars Boom
Anna van der Breggen
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Divisa

Attiva tra le Elite dal 2011, la squadra si è affermata come una delle più forti del decennio, vincendo il titolo mondiale della cronometro a squadre nel 2016 a Doha, dal 2016 al 2019, nel 2021 e nel 2022 la classifica a squadre World Tour, e dal 2014 al 2017 la classifica individuale di Coppa del mondo/World Tour con Elizabeth Armitstead (due volte), Megan Guarnier e Anna van der Breggen.

Storia modifica

Nata nel 2010 come formazione regionale olandese con il nome di Dolmans Landscaping Team, la squadra debuttato nella massima categoria come squadra UCI nel 2011. Nel 2013, con l'innesto del nuovo sponsor Boels Rentals[1], arriva in rosa Elizabeth Armitstead, seguita l'anno dopo da Ellen van Dijk, Megan Guarnier ed Evelyn Stevens, e dal nuovo sponsor Specialized.

Grazie ai nuovi innesti, dal 2014 al 2020 la Boels-Dolmans raggiunge i primi posti delle classifiche mondiali. Armitstead vince la Coppa del mondo nel 2014 e nel 2015[1]; Guarnier e Anna van der Breggen si aggiudicano invece la classifica del nuovo Women's World Tour rispettivamente nel 2016 e nel 2017, portando il team al numero 1 della graduatoria World Tour nel 2016, 2017, 2018 e 2019. Sempre nel 2016 il team vince a Doha il titolo mondiale della cronometro a squadre[2]; nel 2016 Guarnier e nel 2017 e 2020 Van der Breggen conquistano anche il Giro d'Italia in maglia Boels. Durante il periodo di militanza in Boels, infine, Elizabeth Armitstead, Amalie Dideriksen, Chantal Blaak e Anna van der Breggen, pur vestendo la maglia delle rispettive nazionali, si laureano campionesse del mondo in linea, rispettivamente nel 2015, 2016, 2017, 2018 e 2020 (le ultime due Van der Breggen).

Nel 2021, a seguito della riduzione di finanziamenti da parte degli sponsor Boels Rental e Dolmans Landscaping, la squadra ha assunto la denominazione di Team SD Worx e assunto licenza di UCI WorldTeam, diventando così la nona formazione nel massimo livello ciclistico femminile[3]. In stagione arrivano i successi al Giro d'Italia e alla Freccia Vallone con Van der Breggen, alla Strade Bianche e allo Holland Tour con Van den Broek-Blaak, e alla Liegi-Bastogne-Liegi, alla Course e al Women's Tour con Demi Vollering[4]; a fine anno la squadra è la n. 1 sia del Ranking mondiale che della classifica World Tour.

Cronistoria modifica

Annuario modifica

Anno Codice Nome Cat. Biciclette Dirigenza
2011 DLT   Dolmans Landscaping Team WT Koga Dir. sportivi: Bart Faes, Thijs Rondhuis
2012 DLT   Dolmans-Boels Cyclingteam WT Koga Manager: Danielle Bekkering
Dir. sportivi: Bart Faes, Thijs Rondhuis
2013 DLT   Boels-Dolmans Cycling Team WT Isaac Cycle Manager: Steven Rooks
Dir. sportivi: Danny Stam, Bram Sevens
2014 DLT   Boels-Dolmans Cycling Team WT Specialized Manager: Marten de Lange
Dir. sportivi: Danny Stam, Bram Sevens, Robert Slippens
2015 DLT   Boels-Dolmans Cycling Team WT Specialized Manager: Marten de Lange
Dir. sportivi: Danny Stam, Bram Sevens
2016 DLT   Boels-Dolmans Cycling Team WT Specialized Manager: Marten de Lange
Dir. sportivi: Danny Stam, Bram Sevens
2017 DLT   Boels-Dolmans Cycling Team WT Specialized Manager: Marten de Lange
Dir. sportivi: Danny Stam, Bram Sevens
2018 DLT   Boels-Dolmans Cycling Team WT Specialized Manager: Roel Janssen
Dir. sportivi: Danny Stam, Bram Sevens
2019 DLT   Boels-Dolmans Cycling Team WT Specialized Manager: Roel Janssen
Dir. sportivi: Danny Stam, Richard Groenendaal, Bram Sevens
2020 DLT   Boels-Dolmans Cycling Team CWT Specialized Manager: Roel Janssen
Dir. sportivi: Danny Stam, John Seehafer, Bram Sevens
2021[5] SDW   Team SD Worx WTW Specialized Manager: Erwin Janssen
Dir. sportivi: Danny Stam, Bram Sevens
2022[6] SDW   Team SD Worx WTW Specialized Manager: Erwin Janssen
Dir. sportivi: Danny Stam, Lars Boom, Anna van der Breggen
2023[7] SDW   Team SD Worx WTW Specialized Manager: Erwin Janssen
Dir. sportivi: Danny Stam, Lars Boom, Anna van der Breggen

Classifiche UCI modifica

Aggiornato al 31 dicembre 2022[8].

Anno Classifica Pos. Migliore cl. individuale
2011 World Cal. 13º   Martine Bras (16ª)
World Cup   Martine Bras (9ª)
2012 World Cal. 19º   Martine Bras (90ª)
World Cup   Martine Bras (36ª)
2013 World Cal. 11º   Elizabeth Armitstead (17ª)
World Cup   Elizabeth Armitstead (14ª)
2014 World Cal.   Elizabeth Armitstead (3ª)
World Cup   Elizabeth Armitstead (1ª)
2015 World Cal.   Elizabeth Armitstead (2ª)
World Cup   Elizabeth Armitstead (1ª)
2016 World Cal.   Megan Guarnier (1ª)
World Tour   Megan Guarnier (1ª)
2017 World Cal.   Anna van der Breggen (2ª)
World Tour   Anna van der Breggen (1ª)
2018 World Cal.   Anna van der Breggen (2ª)
World Tour   Anna van der Breggen (3ª)
2019 World Cal.   Anna van der Breggen (5ª)
World Tour   Anna van der Breggen (5ª)
2020 World Cal.   Anna van der Breggen (1ª)
World Tour   Anna van der Breggen (4ª)
2021 World Cal.   Demi Vollering (4ª)
World Tour   Demi Vollering (2ª)
2022 World Cal.   Lotte Kopecky (4ª)
World Tour   Demi Vollering (3ª)

Palmarès modifica

Aggiornato al 31 dicembre 2022.

Grandi Giri modifica

Partecipazioni: 1 (2022)
Vittorie di tappa: 1
2022: 1 (Marlen Reusser)
Vittorie finali: 0
Altre classifiche: 1
2022: Scalatrici (Demi Vollering)

Campionati mondiali modifica

Doha 2016 (Armitstead, Blaak, Canuel, van Dijk, Majerus, Stevens)

Campionati nazionali modifica

In linea: 2012 (Elena Tchalykh)
Cronometro: 2012 (Elena Tchalykh)
Cronometro: 2022 (Lotte Kopecky)
In linea: 2013, 2015, 2017 (Elizabeth Deignan)
In linea: 2019 (Karol-Ann Canuel)
Cronometro: 2017 (Karol-Ann Canuel)
Cronometro: 2021 (Nikola Nosková)
In linea: 2015, 2018, 2019 (Amalie Dideriksen)
Cronometro: 2020 (Amalie Dideriksen)
In linea: 2014, 2015, 2016, 2017, 2018, 2019, 2020, 2021, 2022 (Christine Majerus)
Cronometro: 2014, 2015, 2016, 2017, 2018, 2019, 2020, 2021, 2022 (Christine Majerus)
In linea: 2017, 2018 (Chantal Blaak); 2020 (Anna van der Breggen); 2021 (Amy Pieters)
Cronometro: 2021 (Anna van der Breggen)
Cronometro: 2017 (Katarzyna Pawłowska)
In linea: 2015, 2016 (Megan Guarnier)
In linea: 2021, 2022 (Kata Blanka Vas)
Cronometro: 2021, 2022 (Kata Blanka Vas)

Organico 2023 modifica

Aggiornato al 18 giugno 2023[7][9].

Staff tecnico modifica

Naz. Ruolo Sportivo
  GM Erwin Janssen
  DS Danny Stam
  DS Lars Boom
  DS Anna van der Breggen

Rosa modifica

Naz. Sportivo Anno
  Mischa Bredewold 2000
  Chantal van den Broek-Blaak 1989
  Elena Cecchini 1992
  Niamh Fisher-Black 2000
  Sina Frei 1997
  Barbara Guarischi 1990
  Lotte Kopecky 1995
  Christine Majerus 1987
  Femke Markus 1996
  Marlen Reusser 1991
  Marie Schreiber 2003
  Anna Shackley 2001
  Lonneke Uneken 2000
  Kata Blanka Vas 2001
  Demi Vollering 1996
  Lorena Wiebes 1999

Note modifica

  1. ^ a b (EN) About Boels Dolmans Cycling Team, su Boelsdolmanscyclingteam.com. URL consultato il 25 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 25 luglio 2015).
  2. ^ (EN) 2016 » World Championships WE - TTT (WC), su procyclingstats.com. URL consultato il 19 febbraio 2022.
  3. ^ (EN) SD Worx awarded Women's WorldTour licence from 2021 to 2023, in CyclingNews.com, 23 dicembre 2020. URL consultato il 21 febbraio 2021.
  4. ^ (EN) Team SD Worx (WTW) » 2021, su procyclingstats.com. URL consultato il 19 febbraio 2022.
  5. ^ (EN) TEAM SD WORX, su uci.org. URL consultato il 21 febbraio 2021.
  6. ^ (EN) TEAM SD WORX, su uci.org. URL consultato il 25 luglio 2022.
  7. ^ a b (EN) TEAM SD WORX, su uci.org. URL consultato il 18 giugno 2023.
  8. ^ (EN) Ranking - Cycling - Women Elite, su uci.org. URL consultato il 21 febbraio 2021.
  9. ^ (NLEN) Team, su teamsdworx.com. URL consultato il 18 giugno 2023.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo