Apri il menu principale

Botta e risposta (film)

film del 1950 diretto da Mario Soldati
Botta e risposta
Bottaerisposta.jpg
Nino Taranto e Mario Soldati
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneFrancia, Italia
Anno1950
Durata80 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37 : 1
Generecommedia
RegiaMario Soldati
SoggettoPietro Garinei, Dino Maiuri, Marcello Marchesi, Mario Monicelli, Steno
SceneggiaturaPietro Garinei, Sandro Giovannini, Dino Maiuri, Mario Monicelli, Steno
Casa di produzioneDino De Laurentiis per Teatri della Farnesina
Distribuzione in italianoLux Film
FotografiaAldo Tonti
MusichePasquale Frustaci, Francis Lopez, Vittorio Mascheroni, Gino Redi
CostumiJohn Pratt
Interpreti e personaggi

Botta e risposta è un film del 1950, diretto da Mario Soldati.

Il film è tratto dalla popolare trasmissione radiofonica RAI di varietà e indovinelli a premi condotta da Silvio Gigli negli anni precedenti e successivi.

TramaModifica

Pasquale parte per Roma per portare all'attrice Suzy Delair un vestito ordinato per telefono, sul treno si trova Filippo imbianchino, nel vagone ristorante Pasquale incontra Cleo una ladra internazionale che riesce a rubare il prezioso vestito. Arrivato a Roma il disperato Pasquale chiede aiuto al Mago di Napoli, che si trova nell'albergo, dove, Silvio Gigli, che sta trasmettendo la popolare trasmissione radiofonica Botta e Risposta, scopre Cleo la quale corre dal mago di Napoli per farsi curare la sua cleptomania con l'ipnosi.

Nella stanza del mago di trova Filippo incaricato di riverniciare la stanza e scambiato per il Mago. Arriva la Polizia perquisisce la stanza di Cleo. ma non trova il vestito, che sarà ritrovato in tempo utile per essere consegnato da Pasquale, alla legittima proprietaria.

IncassiModifica

Incasso accertato a tutto il 31 dicembre 1952 Lit. 288.000.000

BibliografiaModifica

  • Catalogo Bolaffi del cinema italiano 1945/1955 a cura di Gianni Rondolino
  • AA.VV. La città del cinema Napoleone editore Roma 1979

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema