Apri il menu principale
Bruno Mendes
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 184[1] cm
Peso 76[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Cerezo Osaka
Carriera
Giovanili
2002-2012 Guarani
Squadre di club1
2011-2012 Guarani 1 (0)[2]
2012 Macaé 0 (0)
2012-2013 Botafogo 17 (9)[3]
2014 Dep. Maldonado 0 (0)
2014 Atl. Paranaense 22 (0)[4]
2014-2015 Avaí 8 (0)
2015-2017Vitória Guimarães B 61 (13)
2015-2017Vitória Guimarães 3 (0)
2017-2018Guarani 36 (9)[5]
2019- Cerezo Osaka 10 (2)
Nazionale
2012 Brasile Brasile U-20 5 (3)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 giugno 2019

Bruno Pereira Mendes (Cruzeiro, 2 agosto 1994) è un calciatore brasiliano, attaccante del Cerezo Osaka in prestito dal Dep. Maldonado In patria è stato paragonato più volte a Careca[6] e a Túlio[1].

Caratteristiche tecnicheModifica

Attaccante veloce e dotato di un'affinata tecnica, il suo senso della posizione lo aiuta nel trovarsi al posto giusto in area di rigore[1].

Nel 2012 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1991 stilata da Don Balón[7].

CarrieraModifica

ClubModifica

Guarani e poi BotafogoModifica

Bruno Mendes muove i primi passi nella squadra del Guarani dove in dieci anni, milita in tutte le categorie della squadra biancoverde, dalle giovanili fino alla prima squadra. Debutta ufficialmente con la prima squadra il 21 gennaio in occasione del match del Campionato Paulista contro l'Oeste, subentrando a partita in corso[8]. Realizza la sua prima rete con la squadra biancoverde il 15 marzo, in occasione del match di coppa con il Brasiliense[9]. Rimedia la sua prima ammonizione in carriera il 15 aprile, durante la partita giocata a São Paulo contro il Botafogo SP[10]. Esordisce in Série A il 14 luglio durante la partita con il Bragantino, giocata a Bragança Paulista[11].

A fine campionato la HAZ Sports Agency acquista una parte del cartellino del calciatore, mettendolo sotto contratto fino al 2017 e, con il consenso del Guarani, il calciatore passa in prestito al Botafogo sino a dicembre 2013[1][12]. Debutta ufficialmente il 30 settembre, con i fogão, durante la partita di campionato giocata con il Bahia[13]. Realizza la sua prima rete in campionato il 14 ottobre, durante la partita che vede come avversario il Grêmio[14].

NazionaleModifica

Appena diciassettenne, nel 2012 viene convocato con la Seleção verdeoro guidata da Ney Franco, per prender parte al trofeo delle Otto nazioni organizzato in Sudafrica; con 5 presenze e 3 reti diventa capocannoniere della squadra e contribuisce alla vittoria finale del torneo[15]; cinque giorni più tardi realizza la sua prima doppietta, in carriera, ai danni del Vasco da Gama[16].

Nel 2013 partecipa con la Nazionale Under-20 di calcio del Brasile al Campionato sudamericano di calcio Under-20 2013. Non superando però la prima fase.

NoteModifica

  1. ^ a b c d e Francesco Claps, Bruno Mendes: 1994 - Brasile, generazioneditalenti.com. URL consultato il 27 novembre 2012.
  2. ^ 19 (4) se si contano le presenze nel Campionato Paulista 2012.
  3. ^ 32 (11) se si comprendono le presenze nel Campionato Carioca
  4. ^ 24 (1) se si comprendono le presenze nel Campionato Paranaense
  5. ^ 52 (18) se si contano le presenze nel Campionato Paulista.
  6. ^ Daniel Uccellieri, Milan, duello con la Juve per un talento brasiliano, tuttomercatoweb.com, 23 novembre 2012. URL consultato il 27 novembre 2012.
  7. ^ Francesco Caligaris, Don Balon - I 101 talenti mondiali nati dopo il '91, bundesligapremier.it, 13 novembre 2012. URL consultato il 13 novembre 2012.
  8. ^ Guarani vs Oeste 2-1, soccerway.com. URL consultato il 27 novembre 2012.
  9. ^ Guarani vs Brasiliense 3-0, soccerway.com. URL consultato il 27 novembre 2012.
  10. ^ Botafogo SP vs Guarani 2-1, soccerway.com. URL consultato il 27 novembre 2012.
  11. ^ Bragantino vs Guarani 0-0, soccerway.com. URL consultato il 27 novembre 2012.
  12. ^ Gianluca Losco, Botafogo, accordo per il prestito di Bruno Mendes, tuttomercatoweb.com, 18 settembre 2012. URL consultato il 27 novembre 2012.
  13. ^ Bahia vs Botafogo 2-0, soccerway.com. URL consultato il 27 novembre 2012.
  14. ^ Grêmio vs Botafogo 1-1, soccerway.com. URL consultato il 27 novembre 2012.
  15. ^ (PT) Bruno Mendes é campeão e artilheiro na Sub-20[collegamento interrotto], portal.rac.com.br. URL consultato il 27 novembre 2012.
  16. ^ Botafogo vs Vasco da Gama 3-2, soccerway.com. URL consultato il 27 novembre 2012.

Collegamenti esterniModifica