Campinense Clube

Campinense
Calcio Football pictogram.svg
Raposa, Rubro-Negro Paraibano, Clube Cartola, Raposa Feroz
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px horizontal Black Red HEX-FF221A.svg Rosso, nero
Simboli Volpe
Dati societari
Città Campina Grande
Nazione Brasile Brasile
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Brazil.svg CBF
Campionato Série C
Fondazione 1915
Presidente Brasile William Simões
Allenatore Brasile Ney da Matta
Stadio O Amigão
(45 000 posti)
Palmarès
Trofei nazionali 20 Campionati Paraibani
1 Coppe del Nordest
Si invita a seguire il modello di voce

Il Campinense Clube, noto anche semplicemente come Campinense, è una società calcistica brasiliana con sede nella città di Campina Grande, nello stato della Paraíba.

StoriaModifica

Il club è stato fondato il 12 aprile 1915 come un club di danza da Elias Montenegro, Dino Belo, Antônio Lima e molti altri. La sede del club si trovava al Colégio Campinense. José Câmara è stato il primo presidente del Campinense.

Nel 1960, il Campinense ha vinto il campionato statale, che è stato il primo dei sei campionati consecutivi vinti dal club.[1] Nel 1961, il club ha partecipato alla Taça Brasil, dove è stato finalista del gruppo nord-est, perdendo la finale con il Bahia.[2] Nel 1972, il club fu sconfitto dal Sampaio Corrêa nella finale del Campeonato Brasileiro Série B, terminando la competizione come finalista.[3] Nel 1975, il Campinense ha partecipato al Campeonato Brasileiro Série A per la prima volta, terminando all'ultimo posto.[4] Il club ha partecipato di nuovo alla competizione nel 1978, nel 1979, e nel 1981.[5]

PalmarèsModifica

Competizioni regionaliModifica

2013

Competizioni stataliModifica

1960, 1961, 1962, 1963, 1964, 1965, 1967, 1971, 1972, 1973, 1974, 1979, 1980, 1991, 1993, 2004, 2008, 2012, 2015, 2016
1970

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 1972
Terzo posto: 2008
Secondo posto: 2021
Finalista: 2016

NoteModifica

  1. ^ Paraíba State League – List of Champions, su rsssfbrasil.com, RSSSF Brasil. URL consultato il 16 aprile 2016.
  2. ^ Brazil Cup 1961, su rsssfbrasil.com, RSSSF Brasil. URL consultato il 16 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 23 gennaio 2016).
  3. ^ Brazil 1972 Championship – 2nd Level, su rsssfbrasil.com, RSSSF Brasil. URL consultato il 16 aprile 2016.
  4. ^ I Copa Brasil – 1975 Brazilian Championship, su rsssfbrasil.com, RSSSF Brasil. URL consultato il 16 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 20 maggio 2011).
  5. ^ (PT) Campinense Clube, su arquivodeclubes.com, Arquivo de Clubes. URL consultato il 16 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 17 gennaio 2013).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio